AssistentiSociali.Org
http://forum.assistentisociali.org/

Competenza e residenza!?!?!?!
http://forum.assistentisociali.org/competenza-e-residenza-vt1404.html
Pagina 1 di 1

Autore:  §Butterfly§ [ gio, 24 lug 2008 - 2:32 pm ]
Oggetto del messaggio:  Competenza e residenza!?!?!?!

I servizi sociali di un comune possono essere attivati solo quando l'utente ha la residenza nello stesso!!! Fin qui non ci piove e non ho fatto grandi scoperte!

Sicuramente a voi che siete più esperti sarà capitato di trovarvi ad affrontare una situazione di emergenza per un utente che non ha fissa dimora e l'ultima residenza risulta essere nel comune in cui operate!
In questo caso si tiene presente l'ultima residenza o non si interviene?
Qualche nota... l'utente non ha un posto dove poter chiedere la residenza e il comune non ha previsto, o meglio permesso, di poter usufruire della casa comunale come residenza per i senza fissa dimora!!!

La politica che ho visto applicare ha seguito la strada più semplice, ma mi sembra un'assurdità!
Grazie per le risp!

Autore:  Nazg [ gio, 24 lug 2008 - 2:34 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Competenza e residenza!?!?!?!

c'è il domicilio di soccorso che aiuta in queste situazioni.

Autore:  MonicaB [ mer, 30 lug 2008 - 3:13 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Competenza e residenza!?!?!?!

Il discorso è complesso: se un Comune cancella una persona per irreperibilità significa che è stato virtuoso e vigile e ha fatto tutte le verifiche che gli competono, quindi se la persona senza fissa dimora non ha residenza da nessuna parte gli interventi assistenziali non possono essere imputati all'ultimo comune di residenza, bensì vanno imputati al Comune dove la persona è stata rinvenuta (comune di domicilio). Se invece il senza fissa dimora ha comnque la residenza da qualche parte il Comune dove viene trovato ha il compito di garantire gli interventi indifferibili ed urgenti (pasto, pernottamento, doccia) e il biglietto ferroviario al minor costo per farlo tornare nel suo comune di residenza se lui vuole, se non vuole solo gli interventi urgenti. Si dà comunque comunicazione al comune di residenza e si chiede il rimborso delle spese. La persona senza residenza da nessuna parte, secondo il regolamento anagrafico può chiedere residenza (ed il comune non può rifiutarsi) o nel Comune di nascita o nell'ultimo comune in cui ha risieduto. La residneza è fondamentale non solo per gli interventi sociali ma anche per quelli sanitari. Spero di esserti stata utile. Nel caso che ho seguito io (per questo sono così informata) ho fatto un quesito alla regione che mi ha risposto in questi termini. Saluti
Monica

Autore:  §Butterfly§ [ gio, 31 lug 2008 - 10:50 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Competenza e residenza!?!?!?!

Chiarissima e ti ringrazio... il problema è che la persona potrebbe richiedere la residenza nel comune dove è nato, ma non ha una casa o qualcuno su cui appoggiarsi e non è prevista la cosiddetta 'Via della casa comunale'... l'anagrafe non l'ha mai permesso!

Autore:  Nazg [ gio, 31 lug 2008 - 7:11 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Competenza e residenza!?!?!?!

basta che metta una roulotte...

Autore:  MonicaB [ gio, 07 ago 2008 - 1:07 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Competenza e residenza!?!?!?!

Un mio professore durante il corso di servizio sociale disse che se uno vuol vivere in una grotta e vuole avere lì la residenza nessuno glielo può impedire.... eh eh eh. ma ionon ho capito il vostro Comune che cos'è per quella persona? domicilio?
Monica

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/