AssistentiSociali.Org
http://forum.assistentisociali.org/

La domanda di sicurezza può non investire i servizi?
http://forum.assistentisociali.org/la-domanda-di-sicurezza-puo-non-investire-i-servizi-vt1300.html
Pagina 1 di 1

Autore:  Angela N [ mer, 18 giu 2008 - 2:45 pm ]
Oggetto del messaggio:  La domanda di sicurezza può non investire i servizi?

Vi propongo questa discussione pubblica lanciata dalla dott.ssa Franca Olivetti Manoukian con un interessante articolo pubblicato sulla Rivisa "Animazione Sociale" del 2 maggio. Potete scaricare l'articolo sul sito www.casg.it (Coordinamento Assitenti Sociali della Giustizia) cliccando su news e poi "Tracce per una discussione pubblica: La domanda di sicurezza può non investire i servizi? (Franca Olivetti Manoukian)".

Autore:  ugo.albano [ ven, 20 giu 2008 - 9:40 am ]
Oggetto del messaggio:  servizi e sicurezza

Cara Angela,


verrebbe da dire di si, visto il forte rapporto tra la percezione della sicurezza e quello del benessere.

La questione è però ben più complessa. Di quali "servizi" stiamo parlando? I servizi alla persona sono ad oggi tendenzialmente allo sfascio non solo per mancanza di personale, ma di un "sentir comune".

La stessa connessione "ordine pubblico - sicurezza sociale" è ancora ambito a metà tra Stato (polizia) e Comuni (vigili). In ciò i servizi sociali non ci sono, essi sono relegati a gestire le loro competenze "in ufficio2 e non "nel territorio".

Le riflessioni della Manoukian sono sempre interessanti stimoli, il problema è però che esse ricadono su una realtà che neanche si lascia stimolare da queste. E' come se venissero sollecitate delle "trasversalità" su un sistema sociale che è invece assai bloccato.

Ugo

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/