Dubbi

Area dedicata agli studenti
Rispondi
aurora98
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 4
Iscritto il: ven, 19 gen 2018 - 9:33 pm

Dubbi

Messaggio da aurora98 »

Ciao a tutti! Ho un po’ di dubbi:

1)Frequento la facoltà di Lingue e culture moderne. Vorrei fare dopo la magistrale in Servizio Sociale all’ Università di Bologna. So che diventerei assistente sociale specialista e registrata nella sezione A dell’ albo ma vorrei sapere se ciò mi possa precludere qualcosa semza la triennale. Io so solo che voglio aiutare più persone possibili e avere anche contatti con le persone di cui mi sto occupando, quindi vorrei sapere le differenze concrete.
2) mi scuso se risulterà un domanda stupida ma se mi registro all’ albo in Liguria, poi posso praticare lo stesso la professione dove voglio giusto?
3) viste le mie conoscenze nelle lingue e la mia passione nel viaggiare vorrei sapere se è difficile ottenere il riconoscimento all’ estero in Europa o anche in Paesi extraeuropei SOLO con la laurea magistrale. Se io ho l’abilitazione nel mio Paese per le leggi ehropee non ho diritto a svolgere la mia professione anche all’ estero? Se avete esperienze anche simili sono ben accette:)

Grazie mille per il vostro tempo, buona giornata
Avatar utente
ugo.albano
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Messaggi: 1740
Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Località: Forlì
Contatta:

Re: Dubbi

Messaggio da ugo.albano »

Carissima,

inviterei ad approfondire bene i motivi di questo passaggio, che comporterà non pochi sacrifici.

1) L'iscrizione alla LM significa recuperare tutti i CCFFUU assenti, compreso il tirocinio, il che non è poco. Se proprio vuole farla, non Le consiglierei Bologna, ha nomea di essere tra le peggiori, da quanto dicono gli studenti di quell'ateneo.

2) L'iscrizione all'Ordine ligure comporta comunque l'abilitazione a lavorare in tutta Italia.

3) L'abilitazione in Italia autorizza ad esercitare la professione in tutta l'UE. Io l'ho fatto. Il più è verificare se il singolo Stato richiede l'esame di stato, al che va adempiuto.

OK??
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano
aurora98
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 4
Iscritto il: ven, 19 gen 2018 - 9:33 pm

Re: Dubbi

Messaggio da aurora98 »

Grazie mille per i chiarimenti!
A questo punto mi conviene mollare lingue e fare assistenza sociale direttamente e studiarmi le lingue per gli affari miei:)
Grazie ancora
indeciso
Novizio
Novizio
Messaggi: 192
Iscritto il: mer, 02 lug 2014 - 5:27 pm

Re: Dubbi

Messaggio da indeciso »

aurora98 ha scritto:1)Frequento la facoltà di Lingue e culture moderne. Vorrei fare dopo la magistrale in Servizio Sociale all’ Università di Bologna.
Non mi risulta che alla UniBo si possa accedere al corso LM-87 con una laurea in Lingue: ti sei informata? Alla UniStraDA è possibile.
So che diventerei assistente sociale specialista e registrata nella sezione A dell’albo
Solo previo superamento dell'esame di Stato.
3) viste le mie conoscenze nelle lingue e la mia passione nel viaggiare vorrei sapere se è difficile ottenere il riconoscimento all’ estero in Europa o anche in Paesi extraeuropei SOLO con la laurea magistrale.
Non devi farti riconoscere i titoli di studio, ma il titolo professionale.
Se io ho l’abilitazione nel mio paese per le norme europee non ho diritto a svolgere la mia professione anche all’estero?
Non all'estero, ma negli altri stati membri dell'Unione.
Rispondi