AssistentiSociali.Org
http://forum.assistentisociali.org/

nuova riforma
http://forum.assistentisociali.org/nuova-riforma-vt5325.html
Pagina 1 di 1

Autore:  mmmore87 [ mar, 03 apr 2012 - 5:15 pm ]
Oggetto del messaggio:  nuova riforma

Ciao, sono una studentessa di operatore dei servizi sociali dell'università di Bari, attualmente studio per la laurea Triennale. Ho letto di una nuova riforma che prevede esclusivamente la laurea quinquennale la quale probabilmente entrerà vigore nel 2012. Mi chiedevo, ma se io nel frattempo non avessi terminato la mia triennale, cosa succederebbe al mio percorso di studi???

Autore:  chiara79 [ mar, 03 apr 2012 - 7:11 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuova riforma

Non preoccuparti, se la riforma dovesse passare ci vorrà del tempo perché le Università italiane istituiscano la laurea a ciclo unico quinquiennale.
Se passasse la riforma nel 2012 per esercitare la professione di assistente sociale dovresti finire la tua laurea triennale in servizio sociale, iscriverti successivamente alla laurea magistrale in servizio sociale. Alla fine del quinquiennio complessivo di studi dovresti fare un anno di tirocinio (oltre a quello già svolto nel corso dei 5 anni di studi che sarebbe di 6 mesi in totale). Solo dopo averlo terminato potresti iscriverti all'esame di stato e una volta superato iscriverti all'albo unico degli assistenti sociali dell'ordine regionale di residenza.
Ma siccome la riforma potrebbe subire delle modificazioni in fase di approvazione, per il momento non ti preoccupare eccessivamente. Finisci intanto la laurea triennale e stai a vedere che succede.
In bocca al lupo! :wink:

Autore:  mmmore87 [ mar, 03 apr 2012 - 8:48 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuova riforma

Sono un po confusa a riguardo! :? Grazie comunque per la risposta! ...ma ho tanti punti interrogativi!
1. Se non dovessi finire in tempo il mio corso per la triennale verrebbe modificato automaticamente o sarebbe magistrale solo per i nuovo iscritti?
2. Se dovessi finire invece, ma non farcela per l'esame di Stato, non potrei iscrivermi all'albo B perchè non esisterebbe piu l'albo B?
3. Se invece, dovessi anche iscrivermi all'albo B, ma poi entrasse in vigore... che fine farebbe il mio titolo e la mia iscrizione all'albo B???
Premetto che non ho mai avuto intenzione di fare la specialistica...ma sarebbe solo eventualmente qualcosa che farei magari, e dico magari, a tempo perso tra una decina d'anni! :roll:
E dunque??? in questo caso cosa me ne farei della mia laurea triennale e dell'albo???
Dalle mie parti è davvero tanto difficile sperare di avere un futuro come assistente sociale, ma cosi diventa impossibile! Ecco perche fare la specialistica non mi attira tanto...probabilmente dopo anni di studio e sacrifici mi ritroverò con un pugno di mosche... :(

Autore:  chiara79 [ mer, 04 apr 2012 - 8:31 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuova riforma

mmmore87 ha scritto:
1. Se non dovessi finire in tempo il mio corso per la triennale verrebbe modificato automaticamente o sarebbe magistrale solo per i nuovo iscritti?

No, avresti il diritto di finire la laurea triennale a cui ti sei iscritta in base al tuo ordinamento e il tuo piano di studi, anche se dovessi finire di laurearti in qualità di fuoricorso tra molti anni. Chi si iscriverà negli anni successivi alla riforma si iscriverà direttamente alla laurea quinquiennale a ciclo unico, ma le università non la istituirà subito, per un po' di tempo credo ci sarà ancora il 3+2 e poi le Università pian piano si adegueranno.

2. Se dovessi finire invece, ma non farcela per l'esame di Stato, non potrei iscrivermi all'albo B perchè non esisterebbe piu l'albo B?

Non so a che anno sei iscritta. Comunque se la riforma passasse entro il 2012 e tu avessi finito gli studi ma non ancora superato l'esame di stato, in quel caso non potresti più iscriverti all'albo B perché ci sarebbe già l'albo unico degli AS a cui si accede solo con 5 anni di studi in servizio sociale e tirocinio annuale post laurea, dopo il superamento dell'esame di stato ovviamente. Quindi in quel caso dovresti completare gli studi e finire tutto il percorso per poter superare l'esame di stato e iscriverti all'albo unico.

3. Se invece, dovessi anche iscrivermi all'albo B, ma poi entrasse in vigore... che fine farebbe il mio titolo e la mia iscrizione all'albo B???

In questo caso non ci sarebbero problemi perché gli iscritti all'albo A e B entrano automaticamente nel nuovo albo unico degli AS.

Autore:  mmmore87 [ mer, 04 apr 2012 - 9:35 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuova riforma

Ah... e scusa, ma quindi quelli dell'albo B avranno lo stesso "titolo" di chi ha fatto la specialistica???
:shock:
Sono già fuori corso, ma ho una situazione particolare che potrebbe portarmi via piu tempo del previsto. Ecco perchè non posso fare progetti!
Grazie mille! Sei stata gentilissima e molto disponibile! Tu da quanti anni sei Ass. Soc? lavori???

Autore:  chiara79 [ mer, 04 apr 2012 - 9:49 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: nuova riforma

mmmore87 ha scritto:
Ah... e scusa, ma quindi quelli dell'albo B avranno lo stesso "titolo" di chi ha fatto la specialistica???
:shock:


Sì, ecco una delle ragioni per cui la riforma è molto controversa tra gli AS!

Tu da quanti anni sei Ass. Soc? lavori???

Sono iscritta all'albo B da gennaio e sto cercando lavoro. Mission impossible in Italia ultimamente... Spero che tu riesca a finire in tempo per iscriverti all'albo come è avvenuto nel mio caso. Anche a me verrebbe male se dovessi smazzarmi un'ulteriore biennio di studi più un anno intero di tirocinio, soprattutto perché ho 32 anni e ho già una laurea quadriennale del vecchio ordiamento alle spalle. Di prendere una terza laurea non se ne parla proprio!
In bocca al lupo!

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/