confronto libera professione

Presentati lasciando qui il tuo primo messaggio.
Rispondi
vane84
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 4
Iscritto il: lun, 24 lug 2017 - 2:52 pm

confronto libera professione

Messaggio da vane84 »

Salve,scrivo per chiedere se qualcuno potesse offrirmi un confronto riguardo la libera professione.Nel dettaglio sto cercando di capire come l' Assistente Sociale privato che offre un servizio di consulenza sociale(ascolto e processo di aiuto)come si relazione con il servizio pubblico.Mi spiego meglio facendo un esempio..se nell' intervento di aiuto l'Assistente Sociale privato dopo opportuna valutazione ritiene necessario un inserimento in struttura per una persona anziana come si relazione per l' attivazione?che valenza ha la sua valutazione e sopratutto deve essere svolta nuovamente dall' Assistente Sociale del servizio pubblico?ringrazio nel caso qualcuno potesse darmi informazioni e delucidazioni :D
Avatar utente
ugo.albano
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Messaggi: 1739
Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Località: Forlì
Contatta:

Re: confronto libera professione

Messaggio da ugo.albano »

l'attivazione è disposta da chi ha potere di farlo, nell'esempio specifico il servizio pubblico o l'amministratore di sostegno.
Io vedrei bene un libero professionista che valuta e facilita gli inserimenti in strutture private.
Spesso i parenti di un anziano pagherebbero bene chi risolve loro questo problema.
Dipende da che tipo di servizio il libero professionista sa e vuole attivare.
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano
Rispondi