AS e servizio civile

Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6192
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

AS e servizio civile

Messaggio da Nazg »

pongo un quesito:

un ass.soc. neo laureato senza lavoro decide di partecipare al bando del servizio civile volontario.
l'ente che lo accoglie è un comune:
può svolgere mansioni da a.s. per il comune o devono essergli affidate mansioni di livello inferiore?
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
Avatar utente
§Butterfly§
Dotto
Dotto
Messaggi: 544
Iscritto il: ven, 22 set 2006 - 11:58 am
Località: Roma

Messaggio da §Butterfly§ »

Se viene assunto come volontario forse non sarebbe il caso di svolgere delle mansioni come as, perché non sarebbero di sua competenza, ma al max potrebbe chiedere di svolgere uno stage contemporaneamente se c'è la possibilità!
Anche perché così tutti gli as verrebbero assunti come volontari facendo risparmiare il Comune e non riconoscendo la professione come tale!
Io mi rifiuterei e opterei per fare altre ore come stage, anche perché all'inizio la gavetta serve e per chi nn ha esperienza lo stage un pochino aiuta...
E poi ricordo che (giustamente) quando facevo il servizio civile non mi è stato possibile farlo riconoscere per fortuna come tirocinio!
@@@-- Non hai coraggio, se non hai paura!!! --@@@
Violetta
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 66
Iscritto il: gio, 26 ott 2006 - 10:50 am

Messaggio da Violetta »


Buongiorno buongiorno :D
Manco da una vita e mi scuso enormemente ma tra il SCV e lo studio diciamo che il tempo mi scappa da sotto il sedere...
:shock: :evil:
Vi ragguaglio sulla mia condizione di volontaria...
Servizio civile in Caritas e mansioni di ogni sorta che alle volte mi fanno sentire un peso di responsabilità non indifferente.
Ovviamente grande esperienza "settoriale"( gli indigenti sono praticamente tutti immigrati) che mi ha permesso di conoscere a menadito tutte le leggi e le possibilità offerte dai nostri ss.
Per il resto...diciamo che ho conosciuto moltissime persone(in un Comune piccolo come il mio è semplice e senz'altro utile)ma che la fatica è maggiore della soddisfazione.
L'università non mi considera,naturalmente,il SCV come tirocinio e non mi è stata data la possibilità di fare in contemporanea uno stage poichè "servo in Caritas" :lol:
Bon...almeno so utile :lol:
Ah...domani esame di Stato...pauuuuuuuuuuuuura!!!!
Vi abbraccio tutti ma uno + stretto a Nazq :)
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6192
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Nazg »

Violetta ha scritto:
Come tirocinio e non mi è stata data la possibilità di fare in contemporanea uno stage poichè "servo in Caritas" :lol:
...
Vi abbraccio tutti ma uno + stretto a Nazq :)

a Pordenone ci sono parecchi tirocinanti di serv.soc. che passano in Caritas :D


in bocca al lupo per l'esame di stato!!!! un abbraccio anche a te! :wink:
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
supersy
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 42
Iscritto il: mer, 26 set 2007 - 9:01 am
Località: Cormòns

Messaggio da supersy »

ciao a tutti, io a luglio mi sono laureata e tra una settimana inizio il mio anno di servizio civile presso il centro d'ascolto della Caritas...ho deciso di fare quest'esperienza per mettermi alla prova con colloqui, persone bisognose ecc e soprattutto per farmi un po' la pelle aspettando di diventare effettivamente ass sociale. a dicembre infatti sosterrò l'esame di stato...speriamo bene!!!ciao a tutti
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6192
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Nazg »

supersy sono sicura che vedere con i propri occhi le nuove povertà ti sarà di aiuto nel lavoro professionale, e anche la sperimentazione con "responsabilità limitata".
Buona fortuna!

ps. in quale città svolgerai il tuo SCV?
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
supersy
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 42
Iscritto il: mer, 26 set 2007 - 9:01 am
Località: Cormòns

Messaggio da supersy »

nazg grazie per ciò che mi hai detto, io svolgerò servizio presso il centro d'ascolto della caritas a Gorizia...buon lavoro
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6192
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Nazg »

supersy ha scritto:caritas a Gorizia..
che bello trovare corregionali! speriamo di incontrarci prima o poi... io ho pure parenti a Gorizia :lol:
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
Avatar utente
CiscoTEDE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 53
Iscritto il: ven, 22 giu 2007 - 8:28 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da CiscoTEDE »

Io sto svolgendo Servizio Civile e sto facendo l'AS :D con mansioni di ascolto, segretariato e formazione! :shock: AIUTOOO
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6192
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Nazg »

CiscoTEDE ha scritto:Io sto svolgendo Servizio Civile e sto facendo l'AS :D con mansioni di ascolto, segretariato e formazione! :shock: AIUTOOO
cisco, cosa ti spaventa?
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
Avatar utente
CiscoTEDE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 53
Iscritto il: ven, 22 giu 2007 - 8:28 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da CiscoTEDE »

- il poco tempo a disposizione;
- la paga da volontario;
- la precarietà di tutto ciò.
:P
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6192
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Messaggio da Nazg »

CiscoTEDE ha scritto:- il poco tempo a disposizione;
- la paga da volontario;
- la precarietà di tutto ciò.
:P
c'è da mettersi le mani nei capelli..........e la questione si sta allargando a macchia d'olio....
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
alaya
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 1
Iscritto il: mer, 16 gen 2008 - 5:45 pm

Messaggio da alaya »

ciao a tutti...
io sono alessandra e sono nuova nel forum.
mi sono laureata a settembre e da ottobre ho iniziato il servizio civile presso l'ufficio di servizi sociali per il comune di montalto(cs).
in effetti io non posso svolgere mansioni di assistente sociale ma il mio responsabile mi permette di integrarmi nei vari interventi prorpi del lavoro di as.
questo perchè mi stima e ci tiene a farmi fare la gavetta.
di questo ne sono soddisfatta e a dire la verità non me l'aspettavo.
nel mio caso mi occupo di varie problematiche: evasione scolastiche, assistenza domiciliare( sia personalmente che di gestire altre persone che lo fanno) e di una familgia in grave disagio psico sociale e proprio in questi giorni si sta manifestando un grave problema all'interno di essa. è un periodo molto difficile e su di me il mio responsabile conta tantissimo. spero di riuscire a non deluderlo.grazie per l'attenzione.
ciao a tutti!!!
ale :lol:
Avatar utente
CiscoTEDE
Apprendista
Apprendista
Messaggi: 53
Iscritto il: ven, 22 giu 2007 - 8:28 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggio da CiscoTEDE »

alaya? :lol: eserciti abusivamente la professione a montalto uffugo? :shock: il comune dove si trova? :wink: Comunque Benvenuta PAESANA (io sono di Cosenza)
Avatar utente
ugo.albano
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Messaggi: 1740
Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Località: Forlì
Contatta:

servizio civile

Messaggio da ugo.albano »

Ragazzi, in tutta confidenza:
ma non trovate nulla di meglio, dopo la laurea e l'abilitazione, che andare a fare servizio civile?
Questo è previsto quale esperienza "socializzante" al lavoro di aiuto, non certo come esercizio professionale (dove invece gli enti devono assumere).
Poi, va beh, vi trovate con un pugno di mosche in mano.
Io lo troverei un pò frustrante fare il volontario: voi siete già professionisti, non vi pare?
E' come il medico-chirurgo che va a fare il volontario alla croce rossa: stona.
Ma perchè non iniziate a lavorare sul serio? Non vi servono soldi, forse??

Ugo
Rispondi