Istat: Come cambiano le forme familiari

Rispondi
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6190
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Istat: Come cambiano le forme familiari

Messaggio da Nazg »

Come cambiano le forme familiari
Vivono nelle nuove forme familiari 12 milioni di persone, il 20% della popolazione, dato quasi raddoppiato rispetto al 1998. I single non vedovi sono
soprattutto uomini (55,3%), mentre i monogenitori sono in gran parte donne
(86,1%). Le nuove forme familiari sono cresciute per l'aumento di separazioni e divorzi.
Quasi 6 milioni di persone hanno sperimentato nel corso della loro vita la convivenza, considerando sia quelle che continuano a convivere, sia quelle che si sono sposate con il partner con cui convivevano, che quelle che hanno concluso definitivamente l'unione.
Le libere unioni nel 2009 sono 897 mila e rappresentano il 5,9% delle coppie.
Sono più diffuse nel Nord-est, presentano un titolo di studio più elevato e una quota di coppie in cui ambedue lavorano più alta di quelle coniugate.

http://www.istat.it/it/files/2011/09/fo ... egrale.pdf
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
Rispondi