Accesso ai servizi e bambini disabili

Rispondi
A il
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 2
Iscritto il: gio, 17 ott 2013 - 8:45 am

Accesso ai servizi e bambini disabili

Messaggio da A il »

Famiglia con due bambini disabili con diverse patologie, reddito medio alto. L' assistente sociale della circoscrizione ogni qual volta la famiglia presenta domanda per un servizio x, già preannuncia alla famiglia che solo uno dei bambini potrà accedervi giustificando ciò dicendo" che nn. Possono avere tutto loro"
La domanda è i bambini devo essere valutati singolarmente e quindi in base alla patologia e al reddito rientrare entramb???? Se rientra uno rientra anche l'altro visto che i criteri sono gli stessi????
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6190
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Accesso ai servizi e bambini disabili

Messaggio da Nazg »

bisogna vedere se nel comune di residenza esiste un regolamento di accesso ai servizi sociali o nello specifico un regolamento per l'accesso ai servizi per la persone che hanno ottenuto il riconoscimento della L.104/92.
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
A il
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 2
Iscritto il: gio, 17 ott 2013 - 8:45 am

Re: Accesso ai servizi e bambini disabili

Messaggio da A il »

I servizi della quale parlo possono essere ad esempio un campo estivo ludico gestito da una coperativa locale i requisiti di acesdo sono la gravità della patologia e il reddito. Nel caso in questione i bambini possiedono entrambi questi requisiti !!!!! C'è però un numero di posti quindi l'assistente sociale scarta automaticamente uno dei bambini per dare spazio ad un altro!!!!! In questa ottica è giusto lasciarne uno a casa ???? Così non vengono valutati singolarmente ma nel complesso !!!! Non so se sono stata chiara scusatemi !!!!
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6190
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Accesso ai servizi e bambini disabili

Messaggio da Nazg »

Probabilmente il problema è il bilancio (cioè ci sono posti limitati perchè il budget a disposizione è limitato).
Parlavo di regolamento perchè potrebbero essere stati definiti ulteriori criteri di accesso oltre a reddito e patologie (per esempio l'ordine temporale di iscrizione), ma in alternativa l'assistente sociale potrebbe anche avere a disposizione la discrezionalità di decidere in modo tale da favorire più cittadini possibili.
Un'altra alternativa è parlare con l'amministrazione comunale perchè decida di incrementare il capitolo di spesa per quel servizio.
Però bisgna tenere conto che i centri ludici estivi non sono servizi essenziali.
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
Rispondi