AssistentiSociali.Org
http://forum.assistentisociali.org/

SEGNALAZIONE AL TRIBUNALE DEI MINORI.
http://forum.assistentisociali.org/segnalazione-al-tribunale-dei-minori-vt7918.html
Pagina 1 di 1

Autore:  sgatti964 [ ven, 13 feb 2015 - 8:00 am ]
Oggetto del messaggio:  SEGNALAZIONE AL TRIBUNALE DEI MINORI.

Alla Vostra cortese attenzione.
Buongiorno.
Volevo fare le seguenti domande:
1) Sapere se una segnalazione fatta da parte dell'Assistente Sociale al Tribunale dei Minori comporta una annotazione sulla fedina penale dei genitori.
2) Se sussistono e quali sono le condizioni per cui la stessa segnalazione possa essere revocata.
3) Nel caso di più figli con diverse età, la competenza presso il Tribunale dei Minori, decade automaticamente al raggiungimento della maggiore età da parte di ognuno, o in che modo.

In attesa di un Vostro riscontro, porgo cordiali saluti.

Autore:  ugo.albano [ sab, 14 feb 2015 - 2:33 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: SEGNALAZIONE AL TRIBUNALE DEI MINORI.

La risposta è NO

Il Tribunale per i minorenni ha competenza civile. Al 18° anno, di regola, decade tutto, essendo il minore diventato maggiorenne.

La "fedina penale" è il vecchio termine per l'attuale "casellario giudiziario", ovvero lì vengono registrati solo i reati.

Per capirci con un esempio: se un genitore rende invalido il figlio, il Tribunale per i minorenni si occupa delle misure di protezione del minore, mentre, per lo stesso fatto, il Tribunale ordinario lo condanna (con iscrizione del reato sulla c.d. fedina penale). Diventato maggiorenne il figlio, costui può pure convivere col padre violento, nessuno glielo impedisce. Il "reato" però resta, perchè l'ha commesso.

Se ci spiega un pò meglio il Suo caso, visto che è in anonimato, magari La aiutiamo meglio.

Saluti.

Ugo Albano

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/