AssistentiSociali.Org
http://forum.assistentisociali.org/

17 Anni Omosessuale
http://forum.assistentisociali.org/17-anni-omosessuale-vt2089.html
Pagina 1 di 1

Autore:  MrCorwin [ dom, 16 ago 2009 - 9:51 am ]
Oggetto del messaggio:  17 Anni Omosessuale

Buongiorno,
ho 22 anni e sto con un ragazzo di 17, stiamo insieme da un mese e mezzo circa, lui ha fatto coming out da poco più. I suoi genitori non l'hanno presa bene, come tanti altri pensano che sia solo una fase ribelle del figlio, che gli passerà. Dopo qualche tempo che uscivamo inseme, i suoi mi hanno voluto parlare, mi hanno chiesto di andarci piano, mi hanno riferito che avrebbero voluto denunciarmi per adescamento, lo hanno minacciato di non farlo uscire più. Siamo riusciti in qualche modo a continuare la nostra storia, non si è capito bene se con o senza la loro approvazione, sta di fatto che sono stato anche a casa loro.

Ora, ieri sera, sembra sia successo il finimondo. Lui sta a un'ora di auto dal mio paese, avevamo passato la serata assieme, con i miei amici, facendo tardi. Era circa l'una e abbiamo chiamato i suoi genitori, volevamo avvertirli che lo avrei accompagnato il giorno dopo a casa, perchè stanco come ero non volevo mettermi alla guida. I suoi non hanno approvato, avrebbero voluto che lo riportassi a casa, io gli ho spiegato che non ce la facevo, allora sua madre ha detto che se non lo avessi riportato sarebbero venuti a prenderlo loro, ha aggiunto che io ne sarei uscito male e che noi non ci saremmo più potuti vedere.

Alle due e mezza sono arrivati, e lo hanno riportato a casa. Il mio ragazzo mi ha riferito dell'ultimatum impostogli, o non mi vedono più fino ai 18 anni, oppure chiamano l'assistenza sociale per sbatterlo fuori di casa, mentre io verrò denunciato per Circonduzione di Minore.

Lui compirà i 18 a Novembre.

Vorrei qualche consiglio, qualche delucidazione su quello che possono effettivamente fare, non so come muovermi, per me è una situazione completamente nuova.

Autore:  monica1967 [ lun, 17 ago 2009 - 7:47 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: 17 Anni Omosessuale

La reazione dei genitori del tuo ragazzo è spiacevole, ma purtroppo è una reazione molto comune in casi del genere. La mia esperienza, non lavorativa ma come amicizie, mi dice che prima o poi acceteranno, se lui si mostra deciso seriamente a condurre la sua vita e la sua sessualità con una identità gay.

Ma il problema è adesso....

Io sinceramente non saprei cosa esattamente possono fare i genitori, forse possono anche denunciarti, poichè il tuo ragazzo è minorenne e la differena di età tra di voi è maggiore di 3 anni. Una assistente sociale a regola dovrebbe a regola cercare di far capire ai genitori che questa è una cosa normale, che si ama qualcuno e si è in un certo modo non perchè si è malati o ci si ribella ma semplicemtne perchè si è così, e che questa è la vostra normalità-

Il consiglio che ti do è quello di rivolgervi ad ARCIGAY oppure se ce ne sono dove vivi, ad altre associazioniche si battono per i diritti degli omosessuali.

Lì troverete tante persone che hanno avuto la vostra stessa esperienza, e anche operatori che potranno darvi consigli o dirvi cosa è meglio fare.

Quello che ti volgio dire adesso è di stare calmo....di avere un pò di pazienza e di aspettare. Anche per i suoi genitori questo è un duro colpo che devono digerire. Una idea alla quale devono abituarsi.
Non c'è nulla di male ad amare una persona dello stesso sesso, ma purtroppo nel 2009 ancora tanti non la pensano allo stesso modo.

Un augurio di risolvere al più presto la situazione

Autore:  Nazg [ mar, 18 ago 2009 - 10:17 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: 17 Anni Omosessuale

MrCorwin ha scritto:
Lui compirà i 18 a Novembre.


Io aspetterei novembre...

Autore:  marketto_1982 [ mar, 18 ago 2009 - 7:54 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: 17 Anni Omosessuale

concordo con Monica..
in questo momento è sconsigliabiole tirare troppo la corda coi genitori di lui secondo me..E' un momento elicato sia per il tuo boy, sia per i suoi genitori, per cui una mossa flsa o troppo azzardata potrebbe causare una forte rottura tra loro.. E' una bella idea quella di rivolgersi ad un'associazione, in modo da avere un sosrtegno anche per te.. esiste anche l'associazione AGEDO , ovvero di genitori di figli omosessuali..forse anche loro potrebbero dare a te e al tuo ragazzo dei consigli utili..
Forza e coraggio..

e se vi volete davvero bene..anche i suoi lo capiranno!:-)

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/