Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Rispondi
Ginevra8
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 3
Iscritto il: dom, 18 ott 2015 - 9:45 am

Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da Ginevra8 »

Ciao a tutti,
sono un'assistente sociale che lavora in un Comune per conto di una Cooperativa Sociale; nello specifico mi occupo di alcuni procedimenti relativi a dei progetti di assistenza domiciliare.
In Comune è arrivata una segnalazione relativa a un'anziana donna, pare non adeguatamente assistita dal suo amministratore di sostegno.

In assenza della responsabile, che è assente per alcuni giorni, farò una visita domiciliare per avere più chiara la situazione, e si parlava con un'altra collega (di ruolo), che, nel caso in cui la situazione si rivelasse grave come ci è stato riferito, sarebbe opportuno fare una segnalazione al giudice tutelare.

Ora mi chiedo: non essendo di ruolo, ed essendo una semplice assistente sociale dipendente di una cooperativa, e che lavora all'interno del Comune, sarà compito mio fare la segnalazione al giudice (con tanto di firma mia), o questo non è di mia competenza? Dovrei aspettare il rientro della Responsabile? Fino a dove dovrebbe arrivare un'assistente sociale di una cooperativa? Il suo lavoro si limita a una gestione interna all'ente in cui lavora, o può anche avere contatti e comunicazioni formali come il tribunale?

Grazie a chi mi dedicherà due righe.
Buona giornata :D
Avatar utente
ugo.albano
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Messaggi: 1740
Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Località: Forlì
Contatta:

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da ugo.albano »

Ma sei dipendente di cooperativa come fai a lavorare su di una posizione in cui occorre essere dipendenti?

Non mi sembra per nulla legale......
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano
Avatar utente
Nazg
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6190
Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Località: Pordenone
Contatta:

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da Nazg »

Ugo, io non trovo una novità in questa situazione.
Nella mia zona gli ambiti sociali utilizzano le cooperative per avere assistenti sociali quando non possono assumere direttamente...
Secondo me, la collega fa la relazione sociale e il responsabile del servizio (o suo sostituto) la invia al G.T. con lettera di accompagnamento.
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
http://y.AssistentiSociali.org
Avatar utente
ugo.albano
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Messaggi: 1740
Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Località: Forlì
Contatta:

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da ugo.albano »

Conosco questi "giochetti", Nazg.

Dico solo che sono illegali. Non lo dico io: lo dice la Legge.

Infatti il dubbio alla collega viene in relazione ad un Atto da inviare al GT: nel caso di pubblico dipendente è un atto dovuto (sennò incorre in omissioni d'atti d'ufficio). Ora a che titolo lo fa una dipendente di cooperativa? Chi non ha lo status di dipendente pubblico non ha gli oneri del pubblico ufficiale. Però questo è un problemino non da poco per il Comune, che applica contratti non previsti dall'Ordinamento. Nel dubbio: fate venire un ispettore del lavoro, che qualcosa succede di sicuro.....

Ma siete messi così male in Friuli? E dire che siete Regione Autonoma con molti più soldi.....e non sono capaci di attenersi alle Norme del lavoro?



Tutto e solo questo è il quibus.
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano
Federica72
Militante
Militante
Messaggi: 329
Iscritto il: sab, 04 apr 2015 - 7:26 pm

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da Federica72 »

ugo.albano ha scritto: Chi non ha lo status di dipendente pubblico non ha gli oneri del pubblico ufficiale.
Ma quelli della persona incaricata di pubblico servizio sì.

Art. 358 c.p.
Agli effetti della legge penale, sono incaricati di un pubblico servizio colo i quali, a qualunque titolo, prestano un pubblico servizio.
Per pubblico servizio deve intendersi un'attività disciplinata nelle stesse forme della pubblica funzione, ma caratterizzata dalla mancanza dei poteri tipici di quest'ultima...

Commenta Gioncada:
"Anche la definizione della persona incaricata di pubblico servizio prescinde dall'esistenza di un rapporto di dipendenza con un ente pubblico, affermandosi anche in questo caso la concezione funzionale-oggettiva, poichè è pubblico servizio ogni attività diretta oggettivamente al conseguimento di finalità pubbliche".
Cascone, Ardesi, Gioncada "Diritto di famiglia e minorile" Cedam, 2017, p. 475

La prassi di impegare personale di cooperativa è diffusa anche in Lombardia, ma credo in tutta Italia visto che nel volume "Il servizio sociale in Comune" di Bertotti, edito da Maggioli nel 2016, il tema viene affrontato a più riprese oltre che nel paragrafo:
- Quale collocazione giuridica per l'assistente sociale dipendente da un "soggetto terzo"? p. 70
Ginevra8
Dormiente
Dormiente
Messaggi: 3
Iscritto il: dom, 18 ott 2015 - 9:45 am

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da Ginevra8 »

Grazie per il confronto.
Quella degli assistenti sociali dipendenti di cooperative, che lavorano presso enti pubblici non è una rarità. https://www.pressreader.com/italy/corri ... 7039012048
Con l'esternalizzazione dei servizi è una realtà sempre più frequente. Poi è chiaro che non sostituiscono gli assistenti sociali dipendenti degli enti locali, ma le affiancano semplicemente nella gestione di alcuni servizi. Sarò di parte, ma non la vedo una realtà così totalmente negativa :wink:
Avatar utente
ugo.albano
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Messaggi: 1740
Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Località: Forlì
Contatta:

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da ugo.albano »

Nessuno li vede come una realtà negativa, tuttaltro!

Il problema NON E' se l'a.s. di cooperativa lavora in un servizio esternalizzato, BENSI' se l'a.s. di cooperativa lavora AL POSTO di un a.s. dipendente. Sottolineo la differenza: nel primo caso è legale, nel secondo no. C'è la Normativa sui concorsi e tutto l'Ordinamento del Pubblico Impiego che va rispettata.

Art. 358 c.p.
Agli effetti della legge penale, sono incaricati di un pubblico servizio coloro i quali, a qualunque titolo, prestano un pubblico servizio (quindi per capirci anche un as che lavora in un servizio esternalizzato). Per pubblico servizio deve intendersi un'attività disciplinata nelle stesse forme della pubblica funzione, ma caratterizzata dalla mancanza dei poteri tipici di quest'ultima...

Nel caso specifico si chiedeva sulla questione dell'istanza al GT. Il Pubblico Ufficiale DEVE notiziare il Giudice, l'incaricato di pubblico servizio NON DEVE.
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano
Federica72
Militante
Militante
Messaggi: 329
Iscritto il: sab, 04 apr 2015 - 7:26 pm

Re: Competenze: A.S. Responsabile - A.S. cooperativa.

Messaggio da Federica72 »

Ugo attenzione che su questi temi si rischia di fare confusione.

Io come dipendente di Ente Locale, incardinata in organico, sono comunque incaricata di pubblico servizio, perchè il pubblico ufficiale è il mio dirigente, in quanto è lui che manifesta la volontà della PA verso l'esterno, fa le determine e firma tutto quello che esce dalla PA.

Ai fini della legge penale pubblico ufficiale e incaricato di pubblico servizio hanno gli stessi obblighi (segnalazione e denuncia per intenderci), cambiano solo le sanzioni per l'eventuale omissione.

E' interessante notare che alcuni testi sostengono che l'obbligo di segnalazione e denuncia si intende assolto con la comunicazione per iscritto al porprio superiore gerarchico (si "trasferisce" l'obbligo).
Rispondi