Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è gio, 09 apr 2020 - 4:22 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: gio, 28 gen 2010 - 3:40 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun, 25 ago 2008 - 4:44 pm
Messaggi: 82
buona sera, sono elisa as territorio con tutela minori

sottopongo un caso:
separazione mediamente conflittuale tra coniugi, presenza due minori
l'ex marito sospetta abuso vs figlia da parte del compagno della ex moglie, denuncia ai CC e richiesta a tribunale ordinario di affidamento esclusivo

l'ex marito mi contatta chiedendo perchè da mesi nn ha notizie della denuncia che dovrebbe essere in procura della repubblica c/ T. ordinario..
inoltre teme il fatto che la bambina veda ancora il soggetto abusante perchè la mamma nn riconosce il fatto
cosa faccio? è il caso di sentire la procura per capire come sono messe le indagini (tra l'altro nn mi è arrivata nessuna richiesta di indagine..) oppure convoco subito la mamma per capire la situazione??

grazie colleghi!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: mar, 02 feb 2010 - 5:24 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun, 25 ago 2008 - 4:44 pm
Messaggi: 82
:cry: perchè nessuno mi risponde.. :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: mar, 02 feb 2010 - 7:49 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6164
Località: Pordenone
Io cercherei di capire a che punto è la questione penale.

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: gio, 04 feb 2010 - 8:56 am 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: mer, 13 feb 2008 - 5:38 pm
Messaggi: 86
Località: Italia
Ciao, da quanto scrivi non ho capito se conosci già tutti i membri del nucleo o solo alcuni e non ho capito se prima di questo episodio segnalato dal padre vi fosse un affido consensuale (alla madre? congiunto?) o giudiziale... inoltre: esiste o c'è stato in precedenza un incarico al S. sociale? io credo che avrei fatto così:
- avrei cercato di capire dal padre se la madre dei minori è al corrente della preoccupazione / denuncia del padre nei confronti del compagno;
- avrei incontrato, se questo può rientrare in un incarico di monitoraggio dell'A.G. al S. sociale, la madre (ufficio e vd) per capire il contesto (la si può considerare una persona tutelante nei confronti dei figli?);
- mi sarei guardato bene dall'informarla o affrontare l'argomento della denuncia a meno che lei non ne fosse già al corrente;
- avrei concordato con i genitori la possibilità di sentire le scuole frequentate dai minori per raccogliere ulteriori elementi sulle loro condizioni di vita;
- nel contempo, credo che però non sia semplice, avrei cercato di capire a che punto sono le indagini e concordato con chi se ne occupa tempi e occasione per avere un rimando sugli esiti;
- avrei cercato di capire anche se il TO intende incaricare il servizio in relazione alla recente istanza del padre.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccato in procura..
MessaggioInviato: gio, 04 feb 2010 - 5:47 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun, 25 ago 2008 - 4:44 pm
Messaggi: 82
- avrei cercato di capire dal padre se la madre dei minori è al corrente della preoccupazione / denuncia del padre nei confronti del compagno; la vedo settimana prossima a colloquio perchè l'ho convocata
- avrei incontrato, se questo può rientrare in un incarico di monitoraggio dell'A.G. al S. sociale, la madre (ufficio e vd) per capire il contesto (la si può considerare una persona tutelante nei confronti dei figli?); sono d'accordo
- mi sarei guardato bene dall'informarla o affrontare l'argomento della denuncia a meno che lei non ne fosse già al corrente; lei ne è al corrente, tra l'altro le è stato prescritto in provvedim provvisorio di nn far incontrare i bimbi con il presunto abusante..-
- avrei concordato con i genitori la possibilità di sentire le scuole frequentate dai minori per raccogliere ulteriori elementi sulle loro condizioni di vita; purtroppo le insegnanti di questa scuola collaborano a fatica, temono molto che il rapporto con la famiglia cambi o che vengano percepite come spie..
- nel contempo, credo che però non sia semplice, avrei cercato di capire a che punto sono le indagini e concordato con chi se ne occupa tempi e occasione per avere un rimando sugli esiti;
- avrei cercato di capire anche se il TO intende incaricare il servizio in relazione alla recente istanza del padre.

rispetto gli utlimi due punti, penso di raccordarmi direttamente con il Giudice.. anche se devo ben capire le modalità.. nn l'ho mai fatto..

grazie mille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: gio, 04 feb 2010 - 6:07 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: mer, 13 feb 2008 - 5:38 pm
Messaggi: 86
Località: Italia
Bene, in bocca al lupo! ...in certe situazioni credo sia quantomai importante potersi fermare a riflettere sui passi da fare... esiste dove lavori possibilità di confronto (colleghe, o responsabili?)?
Cita:
rispetto gli utlimi due punti, penso di raccordarmi direttamente con il Giudice.. anche se devo ben capire le modalità..

Non vorrei sbagliarmi ma le indagini e l'istanza per affidamento esclusivo credo facciano due percorsi distinti (penale e civile)... quindi il giudice non farà capo ad entrambe le situazioni...
Ciao ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: ven, 05 feb 2010 - 11:24 am 
Non connesso
Dotto
Dotto

Iscritto il: ven, 06 ott 2006 - 4:03 pm
Messaggi: 459
Ma scusa tu fai tutto questo in base a che mandato se la Procura non ti ha ancora mandato niente? Tu dovevi dire al padre di chiedere lui tramite un legale l'accesso agli atti in Tribunale per capire a che punto è la sua denuncia e sicuramente non convocare la madre! Che senso ha? Pensi di dover essere tu ad indagare se la denuncia si riferisca a fatti reali? Assolutamente no! Mi pare proprio un bel pasticcio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: ven, 05 feb 2010 - 3:24 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: mer, 13 feb 2008 - 5:38 pm
Messaggi: 86
Località: Italia
Cita:
Tu dovevi dire al padre di chiedere lui tramite un legale l'accesso agli atti in Tribunale per capire a che punto è la sua denuncia e sicuramente non convocare la madre! Che senso ha? Pensi di dover essere tu ad indagare se la denuncia si riferisca a fatti reali?


Bè credo che se vi sia un incarico dell'A.G. (forse nella separazione che viene descritta come "mediamente conflittuale" il TO ha chiesto indagine al serivzio e ancora forse ha incaricato il servizio di monitoraggio...) ci possa stare il fatto di convocare anche la madre; mantenendo distinti gli ambiti penale e civile... ovviamente è quest'ultimo che in questa fase può interessare alla collega...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: ven, 12 feb 2010 - 6:13 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun, 25 ago 2008 - 4:44 pm
Messaggi: 82
ciao ventinove,
in certe situazioni credo sia quantomai importante potersi fermare a riflettere sui passi da fare... esiste dove lavori possibilità di confronto (colleghe, o responsabili?)?
si, presto potrò consultarmi attraverso un tavolo tematico di "esperti abuso" del mio territorio

Non vorrei sbagliarmi ma le indagini e l'istanza per affidamento esclusivo credo facciano due percorsi distinti (penale e civile)... quindi il giudice non farà capo ad entrambe le situazioni...
infatti, ho sentito la procura penale (focalizzavo il mio intervento sulla situazione che mi porta il pd, ovvero: temo che i bimbi vedano ancora il presunto abusante..) che mi ha riportato solo che se ho la necessità di fare segnalazioni in merito di farle direttamente a loro e nn al Tm visto che è aperta un indagine su presunto abuso..



ciao MonicaB

Ma scusa tu fai tutto questo in base a che mandato se la Procura non ti ha ancora mandato niente?
infatti nn sto facendo un'indagine ma su segnalazione del pd sto attivandomi per capire se i minori sono in situazione di pregiudizio e per attivare gli interventi a loro tutela, ed event segnalare al To se dovesse emergere qcs

Tu dovevi dire al padre di chiedere lui tramite un legale l'accesso agli atti in Tribunale per capire a che punto è la sua denuncia e sicuramente non convocare la madre! Che senso ha? Pensi di dover essere tu ad indagare se la denuncia si riferisca a fatti reali? Assolutamente no! Mi pare proprio un bel pasticcio
la mia funzione nn è di indagine ma di rilevazione della situazione di pregiudizio per i minori, ma se nello specifico secondo qcn sto sbagliando ditemi pure... anzi vi ringrazio dei consigli..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: mer, 17 feb 2010 - 1:04 pm 
Non connesso
Dotto
Dotto

Iscritto il: ven, 06 ott 2006 - 4:03 pm
Messaggi: 459
Secondo me il padre ha fatto quello che doveva fare, tu devi attendere che il Tribunale ti dia un mandato. Non sei tu inq uesto momento con la vicenda giudivziaria in piedi che devi valutare se esiste un pregiudizio per i minori ma l'autorità giudiziaria e se del caso saranno gli organi di P.G. a inviare segnalazione al TM. Su che basi ti muovi? Sulle dichiarazioni del padre? Semmai io avrei inviato la segnalazione del padre al TM chiedendo un mandato. Le dichiarazioni del padre potrebbbero anche essere frutto di altri motivi e il compagno della madre essere assolutamente adeguato.. Io mai avrei agito in una situazione così complessa con un'aspetto giudiziario già avviato prendendo iniziative senza alcun mandato nei confronti della madre.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: lun, 22 feb 2010 - 6:44 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun, 25 ago 2008 - 4:44 pm
Messaggi: 82
non capisco perchè non avrei dovuto convocare la mamma se il padre mi dice di essere preoccupato della situazione dei bambini (cioè che vedono il sospetto abusante, per il quale è stato disposto l'allontanamento dai bambini..)
il mio intervento è finalizzato a capire se i bambini stanno soffrendo e visto che i genitori nn hanno attivato, ne sono stati disposti spazi per la rielaborazione della denuncia, del sospetto abuso, della separazione conflittuale che sta intercorrendo tra gli ex, chiedere al T.O. di attivare eventuali strumenti di tutela (es. NPI,..)

cosa ne pensi? perchè ti sembra così inadeguata la mia attivazione in questo contesto??


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: mar, 23 feb 2010 - 8:04 am 
Non connesso
Dotto
Dotto

Iscritto il: ven, 06 ott 2006 - 4:03 pm
Messaggi: 459
Scusa se insisto ma per fare tutto questo che va benissimo tu devi avere un mandato dal TM, non puoi agire così di tua sponte. Se c'è un provvedimento di allontanamento dei bambini dal convivente della madre e il padre ti segnala che invece li continua a vedere tu devi inviare questa segnalazione in Tribunale e il Tribunale ti deve incaricare dandoti il mandato di indagine di agire, POI puoi fare gli atti che professionalmente ritieni più opportuni per adempiere al mandato che ora non hai. Soprattutto in materia di minori bisogna agire facendo i passi giusti, non improvvisando sulla base dell'ansia o dell'onda emotiva secondo me.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tutto bloccata in procura..
MessaggioInviato: mar, 02 mar 2010 - 8:07 am 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: lun, 25 ago 2008 - 4:44 pm
Messaggi: 82
volevo aggiornarvi in merito questo caso..
qualche giorno fa il padre mi comunica che l'indagine dopo circa 8 mesi dalla segnalazione è stata archiviata..
dai colloqui che ho fatto con i genitori è emersa una importante conflittualità tra questi, con mancanza di comunicazione tra loro e relative differenti modalità educative..
sto ipotizzando di inviarli vs un percorso di accompagnamento genitoriale affinchè si possa lavorare su queste difficoltà.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list