Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è sab, 19 ott 2019 - 2:53 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: se l'assistente sociale è utente
MessaggioInviato: sab, 27 giu 2009 - 10:03 am 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: dom, 03 feb 2008 - 10:08 am
Messaggi: 136
Località: toscana
giusy-miele ha scritto:
Salve, a riguardo la mia professoressa di psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari,durante una lezione spiegò che ci sono persone che scelgono di svolgere una professione di aiuto per riparare se stessi bambini e non solo per altri motivi che possono essere attitudine e altruismo.Io credo di rientrare in questa categoria poichè ho un caso di depressione in famiglia...Anche se credo che questo non sia l'unico motivo per cui ho scelto di fare l'assistente sociale.La professoressa aggiunse poi che chi sceglie questo tipo di lavoro, per riparare se stesso,non lo svolgerà bene.Che ne pensate?


Credo che la sua sia una interpretazione piuttosto personale. D'altro canto la psicologia di indirizzo psicodinamico è piuttosto categorica nelle sue interpretazioni, non tutti gli indirizzi della psicologia danno questo tipo di spiegazione o di logica causa/effetto e spesso coloro che hanno una formazione psicodinamica sono in polemica anche con altri psicologi che invece usano altri metodi come test, ecc.

Io frequento un corso di mediazione familiare ad indirizzo sistemico ci sono moltissimi psicologi e poichè vi è una parte del corso iniziale che ci fa lavorare proprio sulle nostre motivazioni personali e sulle nostra famiglie ti devo dire che ( almeno nel mio corso) quasi tutti partono da situazione familaire dolorosa che li ha portati a scegliere la psicologia.

Credo che comunque la tua professoressa dovesse evitare di dare giudizi così categorici. Forse l'ha fatto però per darvi uno spunto su cui riflettere e su cui lavorare interiormente? Cioè, come dice Ugo, se uno sa che ci sono state dei meccanismi riparativi che hanno portato a fare questo lavoro almeno ci lavora su?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: se l'assistente sociale è utente
MessaggioInviato: sab, 27 giu 2009 - 11:00 am 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: mer, 19 nov 2008 - 1:41 pm
Messaggi: 8
Grazie Monica,sono d'accordo con te! :wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list