Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è lun, 20 gen 2020 - 3:48 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: sbocchi lavorativi laurea triennale in servizio sociale
MessaggioInviato: lun, 18 giu 2012 - 6:30 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 22 dic 2011 - 10:26 am
Messaggi: 2
Ciao a tutti gli assistenti sociali,

volevo sapere una volta laureata in servizio sociale (triennale) il mondo lavorativo cosa mi offre?
E' vero che richiedono molto con questo titolo di studi l'assistente domiciliare, ovvero la figura che pulisce ed accudisce gli anziani o disabili?
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: sbocchi lavorativi laurea triennale in servizio sociale
MessaggioInviato: mar, 19 giu 2012 - 9:10 am 
Non connesso
Baby Utente
Baby Utente

Iscritto il: lun, 05 gen 2009 - 6:33 pm
Messaggi: 13
Ciao Innanzitutto fare l' Assistente Sociale non è pulire gli anziani anzi è molto complicata come professione. Attualmente io ti consiglierei di non prendere questa facoltà perchè non c'è lavoro, ti richiedono anni di esperienza, ma se tutti ragionano così uno quando inizia a fare questa esperienza?
Ma quindi tu vuoi fare L' assistente domiciliare o l' Assistente Sociale? sono due cose distinte e separate. Poi io ti consiglierei di prenderti l' attestato di O.S.S. perchè si lavora molto e sono richiestissimi. Per mia esperienza se tornassi indietro non farei per niente l' Assistente Sociale perchè sono tre anni che sono laureata e ho fatto solo una misera esperienza. Quindi decidi bene cosa fare.
Questo è stato il mio consiglio: non laurearti come assistente sociale perchè attualmente non si lavora e visto che per seguire i sogni non si va da nessuna parte segui la realtà.
Chiediti: in quale campo c'è più sbocco lavorativo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: sbocchi lavorativi laurea triennale in servizio sociale
MessaggioInviato: mar, 19 giu 2012 - 2:18 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: ven, 08 giu 2012 - 12:56 pm
Messaggi: 3
Località: roma
salve! inanzitutto vorrei dire che l'o.s.s. e l' assistente sociali sono due lavori completamente differenti, poi non mi sembra giusto distruggere i sogni di una persona solo perche' la tua esperienza personale non ti ha dato sbocchi lavorativi.
2) non si cerca lavoro perche' si ha opportunita' di lavoro o meglio non il nostro non vediamo patate o profumi e un negozio vale l'altro(senza togliere nulla ai venditori sia ben chiaro) ma lo si fa con il cuore e con molta professionalita' .
3) io e qst e' attendibile al 50% essendo un esperienza personale ho trovato moltissimi annunci di assistenti sociali nelle coop nelle rsa e in altre strutture , epoi si puo lavorare con il tribunale dei minori aiutati da qualc avvocato oppure in case famiglia o centri come cim csm o in studi di psicologi..non mi sembra che mancano posti di lavoro basta voler lavorare certo dentro casa non ti trova nessuno e se miri ai concorsi ..si sa come e' l ' iter percio' non buttarti giu e fai cio che ti dice il cuore bacio a presto .
:wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list