Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è lun, 15 lug 2019 - 8:29 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ruvo di Puglia, 23-25 marzo -Oltre la disabilità è possibi
MessaggioInviato: lun, 19 mar 2007 - 10:11 am 
Non connesso
Dotto
Dotto
Avatar utente

Iscritto il: ven, 22 set 2006 - 11:58 am
Messaggi: 544
Località: Roma
COMUNE DI RUVO DI PUGLIA
PROVINCIA DI BARI
Assessorato alla Solidarietà Sociale
Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione
Assessorato allo Sport


Introduzione:
Con la seguente iniziativa, org3anizzata dagli assessorati alla Solidarietà Sociale, alla Cultura e Pubblica Istruzione ed allo Sport con la collaborazione dell’associazionismo locale, l’Amministrazione Comunale di Ruvo vuole avviare con tutti i cittadini e con le altre Istituzioni un percorso di riflessione sulle condizioni di vita delle famiglie e delle persone in situazione di disabilità. È convinzione di chi ha pensato l’iniziativa che la Comunità, con in testa le Istituzioni, debba offrire tutte le opportunità perchè le persone disabili e le famiglie vedano migliorare la qualità della vita e intravedano percorsi, che in qualche modo, conducano “oltre la disabilità”. Perché ciò possa avvenire, oltre alla sensibilità collettiva, deve crescere da parte delle Istituzioni l’impegno nel far si che i diritti, sanciti dalle norme del nostro ordinamento, diventino esigibili da parte di tutti, attivando interventi, necessariamente integrati, che rispondano appieno ai bisogni di chi vive in condizioni limitanti. Oggi non sempre le Istituzioni rispondono pienamente ai loro compiti e, quando ciò avviene, l’efficacia è pregiudicata dalla mancata integrazione e coordinamento degli interventi che risultano inadeguati al bisogno. Ciò molto spesso determina rabbia o peggio rassegnazione nelle famiglie. La rabbia la si coglie nelle parole dei giovani genitori che rivendicano per se e per il propri figli interventi adeguati e tempestivi, consapevoli che da ciò può dipendere un miglior futuro. La rassegnazione, invece, la si nota negli occhi dei genitori di disabili adulti, che stanchi di lottare, non credono che si possa migliorare. Questa iniziativa vuol essere un primo passo per tentare di “andare oltre” la rabbia incontenibile e la rassegnazione carica di tristezza…


Obiettivi:
L’iniziativa si svolgerà a Ruvo dalla mattina di venerdì 23 marzo alla sera di domenica 25 marzo e comprende momenti di riflessione e confronto, di spettacolo e di sport.
Tre sono gli obbiettivi che si vorrebbero cogliere:
1) Sviluppare nella comunità la consapevolezza che è possibile migliorare la qualità della vita della famiglia e della persona in condizione di disabilità se esse sono accompagnate e sostenute adeguatamente dalla stessa Comunità e dalle Istituzioni. Che il “superamento” della disabilità e l’integrazione può essere raggiunto solo se la Comunità e le Istituzioni sono percepite “vicine ed amiche”.
2) Aiutare le famiglie e le persone disabili a comprendere le modalità con cui rivendicare e far valere i propri diritti nei confronti delle Istituzioni esercitando cittadinanza attiva. Aiutare le associazioni a superare definitivamente la logica dell’attenzione al proprio “orticello” e diventare soggetti autorevoli interlocutori delle istituzioni e soggetti attivi dell’integrazione.
3) Sollecitare le Istituzioni (Comuni, Provincia, AUSL, Scuole), coinvolte a vario titolo sulle questioni inerenti la disabilità, ad operare in maniera seriamente integrata. Acquisire da esse l’impegno a predisporre e sottoscrivere un accordo di programma (di ambito) per garantire il coordinamento dei servizi in rete al fine di migliorare la qualità dell’integrazione scolastica e sociale degli alunni con disabilità. Impegnare la AUSL ad istituire il servizio di medicina scolastica quale strumento di prevenzione all’interno delle scuole primarie e secondarie.


Enti patrocinanti:
Regione Puglia – Assessorato Regionale alla Solidarietà
Provincia di Bari
Comunità Montana Murgia Barese Nord Ovest
AUSL Bari

Enti a cui è stato chiesto il patrocinio:
Ufficio Scolastico Regionale
Regione Puglia – Presidenza della Giunta

Enti ed Organizzazioni aderenti:
Liceo Scientifico Statale “Orazio Tedone” - Ruvo
Scuola Media Statale “Giovanni XXIII – Carducci” - Ruvo
Parrocchia S. Famiglia - Ruvo
Associazione A.I.A.S. – Ruvo
Associazione A.I.A.S. Junior – Ruvo
Associazione U.N.I.T.A.L.S.I. – Ruvo
Associazione “La Breccia” – Ruvo
Associazione FIDAPA – Terlizzi
Associazione Sportiva Disabili Flowers Town - Terlizzi
Lega del Filo D’Oro – Ruvo
Associazione Sportiva Pallacanestro “Fiore di Puglia” – Ruvo
Società RuvoServizi
Azienda Tecnohospital - Acquaviva delle Fonti


OLTRE LA DISABILITÀ…


Ruvo di Puglia 23 – 25 marzo 2007


23 marzo 2007

Oltre la disabilità…è possibile
testimonianze


ore 11,00
Auditorium Liceo Scientifico Statale “O. Tedone” - Ruvo

Saluta e introduce:
Rino Basile Assessore alla Solidarietà Sociale del Comune di Ruvo

Interventi:
Luca Mazzone Campione Paralimpico di nuoto (precede l’intervento proiezione
videoclip)

Francesco Mercurio Studente in Giurisprudenza – Presidente Nazionale Persone
Sordocieche della Lega del Filo D’Oro

Mimmo Mancini Autore e Interprete dello spettacolo teatrale “LO Zì”
(precede l’intervento proiezione videoclip)

Coordina:
Biagio Pellegrini Dirigente Scolastico Liceo Scientifico Statale “O. Tedone”


Spazio aperto (interventi dei partecipanti)



ore 18,00
Auditorium Scuola Media Statale “Giovanni XIII – Carducci” - Ruvo

Saluta:
Rino Basile Assessore alla Solidarietà Sociale del Comune di Ruvo


Introduce e coordina:
Mimmo Mancini Autore e Interprete dello spettacolo teatrale “LO Zì”

Interventi:
Luca Mazzone Campione Paralimpico di nuoto (precede l’intervento proiezione
videoclip)

Francesco Mercurio Studente in Giurisprudenza – Presidente Nazionale Persone
Sordocieche della Lega del Filo D’Oro

Vittorio Cimadomo Pianista (a fine serata esibizione al piano)


Spazio aperto (interventi dei partecipanti)



24 marzo 2007 - ore 10,00

Auditorium Scuola Media Statale “Giovanni XIII – Carducci” - Ruvo

Oltre la disabilità…i diritti negati
dalla rabbia o rassegnazione alla cittadinanza attiva

Saluta e introduce:
Antonio Minafra Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Ruvo

Interventi:
Rosa Francioli Presidente Comitato Famiglie della Lega del Filo D’Oro

Gian Paolo Manganozzi Autore del DIT – Dizionario Tematico Leggi sul Volontariato e
Politiche Sociali

Guglielmo Minervini Assessore Regionale alla Cittadinanza Attiva
Coordina:
Mauro Sarti Direttore delle news di Superabile.it

Spazio aperto (interventi dei partecipanti)



24 marzo 2007 - ore 17,00
Auditorium Scuola Media Statale “Giovanni XIII – Carducci” - Ruvo

Oltre la disabilità…insieme alle Istituzioni
la qualità dell’integrazione scolastica


Saluti:
Michele Stragapede Sindaco di Ruvo di Puglia
Dora Mazzilli Dirigente Scolastico Scuola Media Statale “Giovanni XIII – Carducci”

Interventi programmati: (max 10 min. complessivi)
(Un genitore) + (Una persona disabile)

Relazioni:
Luca Cifarelli Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Corato
Comune capofila dell’Ambito Territoriale N. 3

Antonello Zaza Assessore Provinciale alla Solidarietà Sociale

Lea Cosentino Commissario straordinario AUSL BARI

Lucrezia Stellacci Direttore Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia (acquisire disponibilità)

Salvatore Nocera V. Presidente Nazionale Federazione Italiana per il Superamento
dell’Handicap

Elena Gentile Assessore Regionale alla Solidarietà

Coordina:
Mauro Sarti Direttore delle news di Superabile.it

Spazio aperto (interventi dei partecipanti)




25 marzo 2007 - ore 10,30
Palasport di V.le Cristoforo Colombo - Ruvo

Saluti:
Nico Curci Assessore allo Sport del Comune di Ruvo
Giuseppe Pinto Presidente Regionale Comitato Italiano Paralimpico


Partita di basket disabili

25 marzo 2007 – 20,00
Auditorium Liceo Scientifico Statale “O. Tedone” - Ruvo

“LO Zì”
Spettacolo teatrale di Mimmo Mancini e Pietro Albino di Pasquale
con Mimmo Mancini


Il 24 marzo, presso la Scuola Media sede del convegno, l’Azienda Tecnohospital allestirà uno stand per presentare prodotti informatici utili alle persone diversamente abili.

Durante tutti i giorni dell’iniziativa saranno raccolte le firme a sostegno della proposta di legge “Norme per il prepensionamento di lavoratori e lavoratrici con a carico familiari gravemente disabili”

_________________
@@@-- Non hai coraggio, se non hai paura!!! --@@@


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list