Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è sab, 19 ott 2019 - 2:22 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rilevazione spesa sociale Comuni - anno 2006
MessaggioInviato: dom, 24 feb 2008 - 10:19 am 
Non connesso
Baby Utente
Baby Utente

Iscritto il: sab, 17 nov 2007 - 9:49 am
Messaggi: 15
Ciao a tutti, vorrei chiedere a chi lavora in Comune e aveva da fare la rilevazione della spesa sociale dei Comuni del 2006 (scaduta il 31/1/08- poi prorogata al 28/02/08) se l'avete fatta, se avete intenzione di farla e soprattutto se chi gli altri anni non l'ha fatta è incorso in qualche sanzione.....

Questa è una della tante incombenze che deve fare l'assistente sociale, togliendo tempo agli utenti e alle cose francamente più importanti...le Regioni di appartenenza sanno benissimo quanto e come si spendono i soldi nel sociale - perchè facciamo tanti rendiconti - quindi per me è un'ulteriore intoppo burocratico..uno dei tanti che rendono antipatico il mio lavoro... :( :(

Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: intoppi burocratici ....o altro??
MessaggioInviato: mar, 26 feb 2008 - 8:48 am 
Non connesso
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Avatar utente

Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Messaggi: 1731
Località: Forlì
mi viene da pensare che se non te la senti addosso questa funzione, davvero si dimostra una cosa, ovvero che è opportuno sdoppiare nei servizi CHI opera con l'utente e CHI programma, progetta e monitorizza.

Ogni tanto su questo forum si ragiona sull'assistente sociale e quello specialista, ovverro sul fatto che il primo viene richiesto, il secondo no.

Il c.d. "intoppo burocratico", cioè la rendicontazione di un'attività a consuntivo della programmazione e della gestione è invece una delle competenze dello specialista.

Non siamo tutti uguali, se qualcuno si ferma a tre anni come "specialista dell'utente" e qualcun'altro ne fa cinque come "specialista del sistema". Lo dice pure il DPR 328/2001.

E' una riflessione a cuore aperto............

Ugo Albano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: intoppi burocratici ....o altro??
MessaggioInviato: mar, 26 feb 2008 - 3:28 pm 
Non connesso
Baby Utente
Baby Utente

Iscritto il: sab, 17 nov 2007 - 9:49 am
Messaggi: 15
ugo.albano ha scritto:
mi viene da pensare che se non te la senti addosso questa funzione, davvero si dimostra una cosa, ovvero che è opportuno sdoppiare nei servizi CHI opera con l'utente e CHI programma, progetta e monitorizza.

Ogni tanto su questo forum si ragiona sull'assistente sociale e quello specialista, ovverro sul fatto che il primo viene richiesto, il secondo no.

Il c.d. "intoppo burocratico", cioè la rendicontazione di un'attività a consuntivo della programmazione e della gestione è invece una delle competenze dello specialista.

Non siamo tutti uguali, se qualcuno si ferma a tre anni come "specialista dell'utente" e qualcun'altro ne fa cinque come "specialista del sistema". Lo dice pure il DPR 328/2001.

E' una riflessione a cuore aperto............

Ugo Albano


Gentile Ugo,
mi dispiace averti dato, con il mio post, l'impressione di essere un'assistente sociale "terra-terra", che lavora alla giornata senza programmare e senza riflettere sugli interventi posti in essere..

Ti assicuro che non è questa la realtà!

Il mio disappunto sull'indagine cui ci riferiamo riguarda il fatto che la sento inutile perchè facciamo annualmente tantissime rendicontazioni di ogni tipo e su ogni settore, che inviamo in Regione, la quale poi (suppongo) elabora i dati e oltre a tenerli per i propri studi, li invia anche al Ministero.

Inoltre, anche per me sarebbe l'ideale che nei servizi ci fosse chi lavora con l'utenza e chi programma, progetta e monitorizza...il problema si verifica quando ambedue i compiti vengono richiesti alla stessa persona, che in quelle 36 ore deve sbrigare una mole di lavoro per le quali ce ne vorrebbe il doppio...

e compilare una statistica tra la gente che t'interrompe in continuazione bussando alla porta e dicendo "Lo so che non è giorno di pubblico, ma le devo dire solo una cosa..", il telefono che squilla ,e il problema improvviso che puoi risolvere solo tu in quel momento, non è facile......

Quindi la mia non era una lamentela sulla rendicontazione, bensì sull'impossibile che ormai sempre più spesso viene richiesto a chi lavora da solo nei Comuni. E penso che qualche altro collega che ci lavora - da solo - sia daccordo con me.
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: precisazione
MessaggioInviato: mar, 26 feb 2008 - 6:02 pm 
Non connesso
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Avatar utente

Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Messaggi: 1731
Località: Forlì
non era nulla di personale, per carità.

Nulla e nessuno è "terra terra", men che meno l'assistente sociale triennale. Lavoriamo tutti come triennali, d'altra parte....

Era solo una riflessione sul fatto che stiamo ragionando su due aree competenziali diverse e che fanno fatica a stare sulla stessa persona, tutto quà.

Saluti.

Ugo Albano


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list