Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è dom, 08 dic 2019 - 9:45 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Riforma degli Ordini o loro cancellazione?
MessaggioInviato: sab, 02 lug 2011 - 1:56 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6099
Località: Pordenone
Riforma degli Ordini o loro cancellazione? Nuove norme nella finanziaria

Si riparla di azzeramento degli Ordini professionali.
Il CUP chiede al Ministro Alfano di stralciare dalla Finanziaria le norme relative agli Ordini e di avocare a sé un nuovo progetto di riforma.

"Leggere che le professioni italiane dovranno essere regolate sulla base del principio della libera impresa è uno schiaffo per quei due milioni di professionisti ordinistici impegnati quotidianamente a tutelare l’interesse generale della collettività attraverso un lavoro di ausilio e sostegno costante allo Stato e alle sue istituzioni".

La Presidente del CUP Marina Calderone, scrive al Ministro Alfano per indurre il governo a tornare sul progetto di riforma del 2010; altrimenti, "i professionisti si vedranno costretti ad abbandonare i loro studi per riappropriarsi, come alcuni anni orsono, della piazza in cui manifestare civilmente il loro dissenso".

I 2.500.000 professionisti italiani guardano con preoccupazione quanto emerso da varie indiscrezioni durante il Consiglio dei Ministri sulla manovra. Lo stralcio degli articoli relativi alle liberalizzazioni delle professioni non mette al riparo da successive amare sorprese, considerando anche il fatto la decisione è stata presa senza tener conto dei disagi enormi che il provvedimento avrebbe arrecato a tutti i cittadini.

L’immediato e tempestivo intervento del mondo ordinistico sul Ministero di Giustizia, che pare abbia estrapolato gli articoli riguardanti gli Ordini Professionali per riportare la discussione nel naturale alveo ministeriale, ha fermato per ora il tentativo del Ministro Tremonti.

Dal sito dell'Ordine Nazionale:
http://www.cnoas.it/_allegati/%5B477%5D ... 1lug11.pdf
http://www.cnoas.it/_allegati/%5B476%5D ... 0giu11.pdf

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Riforma degli Ordini o loro cancellazione?
MessaggioInviato: dom, 10 lug 2011 - 2:19 pm 
Non connesso
Moderatore globale
Moderatore globale
Avatar utente

Iscritto il: mer, 10 feb 2010 - 10:31 pm
Messaggi: 274
Località: Genova
L'ordine è importante per la tutela di tutti, utenti e professionisti. Certo, c'è il rischio che diventi una casta ma questo dipende dalle persone che vi stanno al suo interno, e ogni Consiglio è a sè. Io sono soddisfatta del lavoro del mio Consiglio Regionale. Abbiamo una presidentessa molto valida che si impegna in prima persona per la tutela degli assistenti sociali, e sinceramente una presenza di questa caratura la trovo insostituibile.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list