Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è mar, 10 dic 2019 - 4:54 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Prospettive lavorative dell'assistente sociale
MessaggioInviato: mar, 13 ago 2019 - 5:56 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 11 ago 2019 - 2:41 pm
Messaggi: 3
Salve, sono un ragazzo di 20 a cui piacerebbe intraprendere il percorso di servizio sociale per poi esercitare la professione. Tuttavia mi frenano le prospettive lavorative e soprattutto gli stipendi, che mi sembrano piuttosto bassi per una professione simile.

Non mi interessa guadagnare molto, ma uno stipendio di 1200 euro dopo aver studiato diversi anni e svolgendo una professione dal grande peso emotivo mi sembra ridicolo. Vorrei sapere se studiando 5 anni, quindi prendendo la magistrale, sia possibile ambire a dei compensi più alti e se l'ambiente lavorativo della professione lo permette, premiando quindi l'impegno di una persona. Vi ringrazio in anticipo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prospettive lavorative dell'assistente sociale
MessaggioInviato: mar, 13 ago 2019 - 6:07 pm 
Non connesso
Militante
Militante

Iscritto il: sab, 04 apr 2015 - 7:26 pm
Messaggi: 313
Quanto vorresti guadagnare Luke? Mia figlia a 20 anni parlava come te, oggi a 25 sta facendo per il secondo anno una Dote Comune a 300 euro al mese. I 1200 dello stipendio comunale le sembrano un'enormità e sta facendo vari concorsi per arrivarci. Tutto dipende dal punto di partenza Luke. Ciao!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prospettive lavorative dell'assistente sociale
MessaggioInviato: mar, 13 ago 2019 - 6:36 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 11 ago 2019 - 2:41 pm
Messaggi: 3
Grazie della testimonianza. Come ho scritto non mi interessa guadagnare grandi cifre, però vorrei capire se prendendo la magistrale sia possibile ambire anche a compensi maggiori, anche di poco, e se effettivamente il sistema lo permette.

Magari mi sto sbagliando e per accedere ad uno stipendio di 1200 sono necessari anche i due anni della magistrale. Per esempio, con i soli tre anni che prospettive lavorative si hanno? Scusate le troppe domande.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prospettive lavorative dell'assistente sociale
MessaggioInviato: mer, 14 ago 2019 - 12:29 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 11 ago 2019 - 2:41 pm
Messaggi: 3
Non risponde più nessuno?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Prospettive lavorative dell'assistente sociale
MessaggioInviato: mer, 09 ott 2019 - 4:34 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6099
Località: Pordenone
In generale ci sono poche possibilità di utilizzare la laurea magistrale nei servizi pubblici.
Potresti avere una posizione organizzativa o un coordinamento, ma gli importi dello stipendio non variano così tanto....
Per guadagnare di più devi essere un dirigente, ma spesso questo ruolo ci è precluso o comunque siamo in competizione con altri laureati.

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list