Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è mar, 07 apr 2020 - 1:58 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: lun, 04 gen 2016 - 9:03 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 06 feb 2014 - 8:39 pm
Messaggi: 5
Salve a tutti,
vorrei porvi una questione che potrà sembrare banale a molti ma per me non lo è. Ho conseguito la laurea triennale in Scienze del Servizio Sociale circa due anni fa. In questi due anni, non ho trovato lavoro in nessun campo tanto meno come educatrice. Quest'anno ho deciso di impegnarmi nello studio e conseguire l'esame di abilitazione per la categoria b. Ho sentito varie voci di corridoio che mi hanno sconsigliato di fare l'esame a Bari (che è la mia città) e che mi hanno quindi esortato a farlo altrove perchè a Bari le possibilità di passare l'esame sono molto scarse. Voi mi confermate queste voci? Comunque fatta questa promessa, il mio problema è questo. Il dove fare l'esame mi interessa relativamente perchè ritengo che dovunque lo si faccia l'importante sia studiare. Quello che mi preoccupa maggiormente è la prova orale. Ho letto che potrebbero esserci delle domande sul tirocinio effettuato e su questo argomento io non saprei realmente cosa dire. Confermo che il corso di studi a Bari è fatto malissimo e difatti nel primo tirocinio effettuato ho svolto le mansioni di una educatrice aiutando nel doposcuola i ragazzi piu problematici. Durante il secondo tirocinio, ho avuto la possibilità di seguire una assistente sociale nel comune e lì ho avuto una pessima esperienza. Questa signora non mi ha insegnato niente del lavoro in sè, mi ha semplicemente utilizzata come sua autista personale. Non ho visto in lei nè passione e nè sensibilità ma solo tanta frustrazione riversata sul suo lavoro. E' stata una brutta esperienza per me anche se è stata l'unica esperienza che ho avuto a contatto con una assistente sociale. Per questo, mi chiedo: "cosa potrò mai dire sul mio tirocinio?". E' un problema che mi sto ponendo seriamente. Vorrei dei consigli magari da chi ha già sostenuto l'esame di abilitazione. Vi ringrazio in anticipo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: mar, 05 gen 2016 - 10:18 am 
Non connesso
Baby Utente
Baby Utente

Iscritto il: mer, 06 ago 2014 - 9:58 am
Messaggi: 22
Le cose che mi fanno rabbia sono essenzialmente due: in primo luogo dato il corso di laurea con pochi laboratori pratici (almeno nell'università che frequento io) il tirocinio è veramente l'unica opportunità per contestualizzare ciò che studiamo e, se fatto male gran parte delle nostre conoscenze faticano a diventare competenze; in secondo luogo l'ente che deve occuparsi di verificare la correttezza e l'efficacia ( mi azzardo a scriverlo) del lavoro svolto è la stessa Università che se non erro stipula delle specifiche convenzioni che mi auguro (ma so che non è cosi :evil: ) non comportino dispendio economico (quando il tirocinio è fatto male o meglio è assente) ...
Fatta questa breve premessa sono sempre del parere che la nostra professione è pratica e che ha, sicuramente, bisogno di una base teorica che possa guidarla … pertanto credo sia più che giusto che per abilitarti alla professione “indaghino” sul “saper fare”.
Non ho ancora fatto l’esame di abilitazione pertanto non posso risponderti precisamente alla domanda però potrei darti un consiglio o meglio … dirti come faccio io. Io leggo esperienze pratiche, racconti di assistenti sociali, guardo film e analizzo a fondo gli esempi pratici dei libri che ho studiato; ad esempio http://www.amazon.it/dp/8859006872/ref= ... w=g&hvqmt=
l’ho trovato semplicissimo ed interessantissimo … oppure più pratico e ti fa immedesimare (consentitemi il termine :lol: ) di più nel ruolo è “L’assistente sociale allo specchio”.
Insomma … secondo me :roll: ci sono due soluzioni:
- Fare del tirocinio gratis, ma non essendo abilitato e non avendo convenzioni dubito che ci siano possibilità di tale genere ( se ci sono avvisatemi :roll: :lol: )
- Farti trovare quanto più preparato possibile con i mezzi che hai a disposizione … e ringraziamo il cielo che alcuni professionisti amano raccontare il proprio lavoro a noi giovani

anche perché sinceramente se sai rispondere pur non avendo fatto tirocinio non possono contestarti nulla ... o no?
Io però ad ogni domanda farei presente che il tirocinio è stato in parte carente e che hai approfondito queste cose altrove


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: mar, 05 gen 2016 - 3:39 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 06 feb 2014 - 8:39 pm
Messaggi: 5
Io ti do pienamente ragione e credimi mi dispiace tantissimo di non avere avuto l'occasione di affiancare dei veri assistenti sociali perchè mi auguro che non esistano solo quelli frustrati e apatici. Io putroppo non avuto la fortuna di potermi confrontare con persone appassionate del loro lavoro capaci di trasmettermi qualcosa del mestiere. E mi dispiace molto perchè se avessi avuto delle esperienze positive avrei avuto più motivazione a portare avanti questo percorso ma non è stato così. Per ovviare a questo, stavo pensando di fare un tirocinio post laurea ma data la disorganizzazione che regna sovrana nel mio ateneo ci devo rinunciare. Quello che posso fare è al massimo fare del volontariato negli enti che piu mi interessano. Ho anche pensato nel frattempo di fare un mini master sul tema dell'immigrazione che mi interessa molto e che dovrebbe arricchirirmi di conoscenze almeno. Sicuramente cercherò di leggere quanto mi è possibile e ti ringrazio per avermi segnalato quel libro. Se hai altri libri o film (ancora meglio) da consigliarmi, te ne sarei grata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: mar, 05 gen 2016 - 4:56 pm 
Non connesso
Baby Utente
Baby Utente

Iscritto il: mer, 06 ago 2014 - 9:58 am
Messaggi: 22
Di film che trattano tematiche di servizio sociale ci sono ecccccccomeee 8) il problema è che non lo trattano dal punto di vista di un assistente sociale e quindi servirebbero a poco per il tuo scopo. (per quelli che conosco io) ogni tanto guardo qualcuno citato dalla Allegri nella ricerca...
I libri, oltre i manuali, che conosco sono:
Sette paia di scarpe
Assistenti sociali alla ribalta

... e quello che ti ho citato nel precedente messaggio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: mar, 05 gen 2016 - 6:21 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 06 feb 2014 - 8:39 pm
Messaggi: 5
Ti ringrazio, mi sei stato davvero utile :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: sab, 09 gen 2016 - 4:12 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: mar, 24 giu 2014 - 1:41 pm
Messaggi: 45
ciao!! in base alla mia esperienza (ho dato l'esame albo b un po' di anni fa..) all'orale è comunque importante sottolineare ciò che si è appreso nel corso del tirocinio, omettendo le polemiche..purtroppo riferire in quella sede ciò che nel nostro tirocinio non ha funzionato non ci aiuterà, ma anzi, farà ipotizzare alla commissione che non siamo pronti per entrare in posta come titolari. A loro non interessa se i tutor non erano all'altezza del ruolo, a maggior ragione se l'università in cui dai l'esame è la stessa in cui ti sei laureata! e' come una critica nei loro confronti! in quella sede piuttosto fingi, dì che hai potuto osservare e partecipare a tutto il processo della presa in carico, alle varie fasi della valutazione professionale, ecc...anche se guidavi la macchina e basta! (e comunque anche vedere come NON deve essere il lavoro dell'assistente sociale è un'opportunità, in mancanza di altro!).
Poi, in altra sede, a esame superato, puoi mandare una mail all'ufficio tirocini o chiedere appuntamento col prof referente ed esternare le tue perplessità sulla scelta dei tutor e sulla mancanza di supervisione nel corso del tirocinio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROBLEMA ORALE ESAME DI STATO
MessaggioInviato: ven, 22 gen 2016 - 5:01 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 25 feb 2010 - 8:56 pm
Messaggi: 8
Avendo sostenuto e superato da poco l'esame di stato (anche se per l'albo A e non B) e in un territorio diverso (Veneto), credo personalmente che possa valere come consiglio quello di prepararsi all'orale riguardando la tesina di tirocinio, focalizzando l'attenzione sulla descrizione del servizio in cui si è svolta l'esperienza, sull'organigramma dell'ente, l'utenza seguita, ecc.., cercando di costruire mentalmente un discorso basato su questi elementi. Trattandosi di dati "oggettivi", detto tra virgolette, per la commissione sarà più difficile sollevare delle critiche su quanto detto; importante è poi centrare il focus soprattutto sul ruolo del servizio sociale (ciò che fa nella pratica l'assistente sociale) nel contesto descritto.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list