Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è mer, 17 lug 2019 - 6:39 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Pensiero comune
MessaggioInviato: mar, 07 giu 2011 - 7:55 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 12 nov 2009 - 11:03 am
Messaggi: 7
Mi chiedevo, perchè gli AS non hanno un pensiero comune su quello che accade oggi nella nostra società? Non si sente che ci sia in Italia una categoria, non solo nel ruolo, ma anche nell'influenzamento (vedi legge basaglia per esempio...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Pensiero comune
MessaggioInviato: mer, 08 giu 2011 - 8:06 am 
Non connesso
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Avatar utente

Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Messaggi: 1723
Località: Forlì
Che Dio ci scansi e liberi dal "pensiero comune". Non è mai esistito, anzi è bene che ci siano più pensieri. O, almeno, che ci sia "pensiero" (basta collegare la spina della testa.

Faccio notare che siano in una fase sociale di confusione -Bauman la chiama "società liquida"- e che siamo ormai una sommatoria di persone senza un pensiero comune. Basta vedere la politica, in cui il "pensiero comune" è necessario per il bene del Paese, eppure pure lì c'è spesso un "non pensiero": si ragiona a spot e senza ascoltare l'altro e gli italiani si comportano allo stesso modo. Ciò per dire che il "pensiero confuso" non è solo nostro, siamo immersi in un fenomeno più generale.

Per quanto ci riguarda: nel nostro lavoro noi assistenti sociali verso che società andiamo? Vorse volevi chiedere questo? Se così è invito a leggere la letteratura sociologica di questi anni.

Quel che manca è una riflessione strutturata nella professione. Per esempio, con la "famiglia" che oggi ha dimensioni ben diverse da quella di venti anni fa, COME si pone la nostra visione della genitorialità? Stiamo ancora lì a rincorre mamma e papà "di sangue" o verifichiamo la capacità genitoriale "al di là del sangue"?

Anche su questo forum riflettiamo, il che è bene. Ma siamo una minoranza. Dovremmo trovare altri canali di riflessione, di ricerca, di studio. In tal senso la pubblicistica e la formazione sono importanti per connettere pensiero ed azione.

_________________
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list