Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è ven, 21 set 2018 - 11:05 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Master o magistrale?
MessaggioInviato: lun, 20 ago 2018 - 5:41 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: lun, 20 ago 2018 - 2:52 pm
Messaggi: 2
Buonasera! Sono una studentessa in Scienze del Servizio Sociale, ho 23 anni, studio in Cattolica a Milano e mi sto laureando!
Sono di fronte alla prossima scelta, molto più difficile e spinosa della precedente, a mio avviso!
Premetto che sono in confusione da parecchi mesi, mi sono imbattuta solo oggi in questo forum e mi è sembrata un'ottima occasione per confrontarmi con persone più esperte di me in questo settore!
Da alcuni mesi mi sto domandando se voglio proseguire negli studi, come/ in che modo.
A fronte di una profonda riflessione ho capito che l'abilitazione per Assistente sociale di base non penso mi basti per sentirmi realizzata completamente in futuro, quindi ho iniziato a prendere in considerazione le magistrali. La magistrale LM-87, in Cattolica, è specializzata sui minori e le famiglie.. ma non mi convince molto il fatto che, molte persone che l'hanno fatta, hanno detto che è una ripetizione della triennale e sembra un po' di fare una cosa che poi serve giusto ad accedere all'esame di stato dell'albo A, ma nulla di più! Essendo alla ricerca di qualcosa di stimolante e non di una mera ripetizione di quello già fatto in precedenza ho preso in considerazione anche la laurea in politiche per la cooperazione internazionale allo sviluppo LM-81: laurea che ti permette di affrontare argomenti come diritti umani, situazioni internazionali, lavoro nelle ONG e di poter decidere, mediante una buona scelta nel piano di studi degli esami da inserire, che profilo costruirsi, basato su un lavoro più improntato sul "girare per il mondo" lavorando sul campo o in Italia nella progettazione.
In sostanza il mio è il classico domandone: non è che mi vado a mettere in una magistrale totalmente distaccata dalla mia, arrivando nel mondo del lavoro un po' come un tutto e un niente, mentre invece dall'altra parte, scegliendo LM-87 "completerei" la formazione per la mia figura professionale?
Senza parlare del fatto che anche i master in mediazione familiare o penale a me personalmente interessano moltissimo.
So che l'impressione che do è di una confusione mostruosa e che solo con il lavoro sul campo si può capire al meglio la propria reale ambizione e indirizzarsi a propria volta, ma vorrei intraprendere già da ottobre un corso di studi per non portarmi avanti negli anni.
Premetto che avevo già letto qualche parere su questioni simili sul forum e già mi ero fatta un'idea in base alle risposte date ma avevo piacere ad esprimere anche io la mia situazione!

Ringrazio anticipatamente per i consigli!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Master o magistrale?
MessaggioInviato: mar, 21 ago 2018 - 11:25 am 
Non connesso
Dotto
Dotto

Iscritto il: ven, 06 ott 2006 - 4:03 pm
Messaggi: 457
Se sei interessata all'argomento io farei la LM in cooperazione internazionale. La LM 87 qualsiasi sia l'argomento e il contenuto ti dà la possibilità di abilitarti sull'albo A ma lavorativamente parlando non cambia nulla rispetto a quello che potresti fare da neolaureata alla triennale e abilitata sull'albo B.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Master o magistrale?
MessaggioInviato: gio, 06 set 2018 - 10:41 am 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: mer, 02 lug 2014 - 5:27 pm
Messaggi: 159
Sei sicura che ti facciano iscrivere a un corso LM-81 senza obblighi formativi aggiuntivi?
A mio avviso la migliore laurea in Servizio sociale non dà affatto la preparazione adeguata ai fini della prosecuzione degli studi nell'àmbito della cooperazione allo sviluppo, per il quale sono necessarie profonde competenze giuridiche ed economiche.
D'altro canto, conseguendo prima un master probabilmente hai la possibilità di recuperare i debiti formativi senza dover sostenere esami singoli (l'iscrizione a insegnamenti singoli è costosa e limitata e non conduce al conseguimento di alcun titolo accademico) e probabilmente ci esce pure qualche credito per l'abbreviazione di un corso di laurea magistrale LM-81.
Tieni presente che con classi diverse dalla LM-87 non puoi accedere all'esame di Stato di assistente sociale specialista.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list