Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è gio, 25 mag 2017 - 12:23 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Linee guida del ministro Orlando per riformare la giustizia
MessaggioInviato: dom, 06 lug 2014 - 9:29 am 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 5397
Località: Pordenone
Comunicato stampa del Cnoas del 04 luglio 2014
Un'occasione per rilanciare e concretizzare la centralità dei diritti
Le linee guida del ministro Orlando per riformare la giustizia

“Siamo certi che il lavoro che si prospetta sia un’occasione storica da cogliere a tutela dei diritti individuali e delle famiglie – dichiara Silvana Mordeglia, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Assistenti sociali – Affrontare il tema della riforma della Giustizia nel nostro Paese non è stato mai facile, ma siamo convinti che la strada intrapresa dal Ministro rappresenti un percorso virtuoso perché, dal confronto e da una dialettica costruttiva, si possa finalmente dopo decenni di buoni propositi ed annunci, arrivare ad una riforma sostanziale del sistema.”
“Le prospettive illustrate dal Ministro Orlando di intervenire, tra l’altro, sulla Giustizia Civile riducendo i tempi e soprattutto individuando un Tribunale specifico che si occupi della tutela degli individui e delle famiglie, sposate e non, potrà rendere equo il trattamento delle diverse situazioni e quindi rimettere al centro le persone ed i loro diritti”.
La valutazione positiva del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali dei punti inseriti nel documento di proposta del Ministro di Giustizia è legata alla volontà espressa di intervenire sul sistema rendendolo più efficace, ma soprattutto più attento ai soggetti stessi dei diritti.

Molti i punti importanti contenuti nelle Linee Guida, i tempi della giustizia civile, la tutela della privacy coniugata con il diritto di indagine, uguale trattamento tra le famiglie e le coppie di fatto, l’unificazione di competenze tra Tribunale per i Minorenni, Tribunale Civile e Sezioni “Tutelari”.
“Si pensi solo a quanto si è letto sui giornali rispetto alle minori coinvolte in situazioni di prostituzione – continua Mordeglia – Se non ci fossero state le intercettazioni sicuramente non sarebbe stato possibile intervenire per aiutarle, ma certo occorre una forte azione di controllo e di tutela sulla pubblicità che di fatto coinvolge e segna certi passaggi delicati della vita di ragazzine poco più che bambine”.
“E’ importante che non ci siano più frammentazioni nell’intervento giudiziario in situazioni familiari o che coinvolgono minorenni. Tutto quanto possa far sentire la Giustizia una risorsa e non un peso farraginoso per i cittadini, ha il nostro sostegno convinto, oltre al contributo fattivo, del Consiglio Nazionale e di tutta la professione”.

Gli assistenti sociali, per voce della Presidente Mordeglia, vogliono dichiarare la loro volontà a partecipare alla raccolta di suggerimenti e proposte lanciata all’indirizzo rivoluzione@governo.it e nei prossimi giorni pubblicheranno un proprio documento dettagliato.

“Ogni iniziativa che possa garantire i diritti fondamentali delle persone – conclude Mordeglia - siano esse disabili o abili, italiane o straniere, omosessuali o eterosessuali, uomini o donne, minori o adulti, troverà il pieno supporto della professione. I diritti ed i doveri viaggiano appaiati e se c’è una buona Giustizia non ci può essere altro che una buona vita per le persone.”

fonte:
http://www.cnoas.it/Press_and_Media/Com ... 4_209.html

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linee guida del ministro Orlando per riformare la giusti
MessaggioInviato: mer, 01 feb 2017 - 8:03 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: sab, 04 apr 2015 - 7:26 pm
Messaggi: 182
Vi chiedo pochi minuti di attenzione per una questione di grande importanza di cui la stampa si sta occupando pochissimo: la Riforma della Giustizia "Orlando", che ha appena concluso il suo Iter alla Camera e sta passando al Senato, contiene una parte che riguarda la riforma del Tribunale per i Minorenni.

Fino a gennaio la Riforma sembrava andare nella direzione di una sorta di passaggio dal TM al nuovo Tribunale per la Famiglia, che avrebbe riunito tutte le competenze sui Minori.

Ma a gennaio la inaspettata approvazione di un emendamento in Commissione Giustizia della Camera (il n.25 proposto dalla deputata PD Ferranti) ha fatto tracollare la situazione, portando ad una abolizione tout court del Tribunale per i Minorenni, a favore di non meglio specificate sezioni specializzate.

La riforma, così come è al momento, è destinata a riportarci indietro di 50 anni, proprio nel momento in cui la nostra Giustizia Minorile sta ricevendo i maggiori tributi nel resto d'Europa.

La riforma ridurrà drasticamente la specializzazione dei Magistrati (sia Giudicanti che Inquirenti) che si occupano di Minori, portando nella maggior parte d'Italia ad una situazione nella quale si occuperanno di questioni delicatissime (penale minorile, abuso sessuale in infanzia, separazioni ad alta conflittualità, maltrattamenti ai bambini,...) Magistrati che non hanno specializzazione sui temi dei Minorenni, e che si devono occupare di questa materia al pari di incidenti stradali, marchi, fallimenti,...

Quando il Ministro Castelli, nel 2003, propose la chiusura del Tribunale per i Minorenni, ci fu un sollevamento di scudi sia in Parlamento che negli organi di Stampa. Oggi, invece, la riforma sta conducendo il suo iter senza che gli organi di stampa stiano dando alla questione la giusta rilevanza. Tutte le rappresentanze degli "operatori del settore" (Magistrati, Magistrati Minorili, Avvocati minorili, ordine degli assistenti sociali, ordine degli psicologi, tutte le organizzazioni che compongono il Gruppo CRC, incaricato di verificare il rispetto in Italia della Convenzione ONU sui diritti dei minori,...) hanno preso una posizione durissima contro la soppressione dei Tribunali per i Minorenni.

Ma c'è bisogno che a prendere posizione siano tutti i Cittadini, perché l'abolizione dei TM è una ferita al nostro Paese, che lo riporta indietro di decenni sulla cultura della Tutela dei bambini e degli adolescenti!

VI CHIEDO DI FIRMARE QUESTA PETIZIONE PER CHIEDERE AI SENATORI CHE COMPONGONO LA COMMISSIONE GIUSTIZIA DI STRALCIARE DALLA RIFORMA GLI ARTICOLI RIGUARDANTI LA DISCIPLINA MINORILE, PER PORTARLA A UNA DISCUSSIONE PIU' ACCURATA E MENO FRETTOLOSA.

https://www.change.org/p/fermiamo-l-abo ... m=copylink


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linee guida del ministro Orlando per riformare la giusti
MessaggioInviato: gio, 02 feb 2017 - 11:24 am 
Non connesso
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Avatar utente

Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Messaggi: 1547
Località: Forlì
Mah, io inviterei a vedere anche il bicchiere "mezzo pieno".

La Magistratura si sta razionalizzando e l'allocazione dei contenziosi di minori e famiglie ad un unico Giudice (senza gli attuali ping-pong tra TM e TO) è buona cosa.

Questo passaggio porta il livello del Giudice più vicino ai territori: attualmente i TT.MM. sono a livello di territorio di Corte d'Appello, spesso geograficamente lontani e storicamente "intasati" di provvedimenti.

Si riporta inoltre la storica funzione di "protezione" dal TM al TO nell'ambito della "volontaria giurisdizione" (attuale).

Si tagliano inoltre tutti i costi dei Giudici Onorari. Certo, è da capire chi saranno gli esperti, ed è PROPRIO LI' che la nostra categoria deve fare lobbing, per evitare che siano solo gli psicologi gli esperti.

Io non lo so, inoltre, che senso ha criticare ogni cambiamento pensando che in Europa sia diverso. Io ho lavorato in Germania in un sistema che vede il Giudice Familiare (si chiama così) incardinato nel Tribunale Ordinario, e funzionava bene, il Giudice con una telefonata lo raggiungevo sempre. Al contrario in Italia, ma sapete che frustrazione per chi lavora in Comune interloquire con un Giudice minorile lontano centinaia di chilometri? I tempi dei procedimenti sono eterni, e nel frattempo i minorenni raggiungono la maggiore età!

Ben venga sta riforma. Vediamo questi cambiamenti come opportunità di far funzionare meglio il nostro Stato e, specialmente, far star meglio (il che deriva da decisioni veloci) i nostri ragazzi.

_________________
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linee guida del ministro Orlando per riformare la giusti
MessaggioInviato: lun, 13 feb 2017 - 5:25 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: sab, 04 apr 2015 - 7:26 pm
Messaggi: 182
E se le cose peggiorassero invece di migliorare?
Hai documentazione di chi è a favore della riforma?
Perchè io trovo solo quella contraria:

http://www.linkiesta.it/it/article/2017 ... mbi/33230/

http://bari.repubblica.it/cronaca/2017/ ... 158114701/

http://www.diritto.it/docs/39045-la-rif ... a-minorile

http://www.ubiminor.org/eventi/comunica ... -boss.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linee guida del ministro Orlando per riformare la giusti
MessaggioInviato: lun, 13 feb 2017 - 6:08 pm 
Non connesso
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Avatar utente

Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Messaggi: 1547
Località: Forlì
Francamente non mi interessa cercare chi è a favore o contro, ho altro da fare.

Ribadisco solo il mio pensiero, argomentandolo.

_________________
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Linee guida del ministro Orlando per riformare la giusti
MessaggioInviato: mer, 15 mar 2017 - 7:14 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: sab, 04 apr 2015 - 7:26 pm
Messaggi: 182
Per continuare il dibattito, segnalo questi interessanti contributi:

https://www.ubiminor.org/gli-speciali-d ... orile.html


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list