Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è dom, 09 ago 2020 - 4:49 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: E' possibile fare qualcosa?
MessaggioInviato: mar, 20 lug 2010 - 4:18 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: lun, 19 lug 2010 - 8:34 pm
Messaggi: 3
D'accordo sul fatto di rivolgersi agli assistenti del proprio comune, vorrei sapere se è possibile fare qualcosa per questa situazione. Genitori non sposati ora non più conviventi e bambino di tre anni. Il padre ha una denuncia per maltrattamento per aver portato via il bambino senza dire nulla e averlo nascosto (solo nel momento della rottura del rapporto) e inoltre ha picchiato ilnonno materno. La madre, molto debole e senza carattere (anche lei ha preso botte, pur se in una sola occasione), continua ad andare e venire, torna da lui e poi torna dai genitori, vive nei pianti e nelle sceneggiate, se ne sta chiusa in casa a macerarsi, non fa altro che fumare e farsi vedere dal bimbo in questo stato. Il bimbo quando è con i nonni, che lo seguono dopo l'asilo, è bravo; quando arriva la madre si butta per terra, fa capricci; inoltre all'asilo hanno avvisato che ha momenti di aggressività con gli altri e una serie di piccoli tic come tirarsi e toccarsi le orecchie.
Può essere il caso di segnalare la cosa? La madre instabile è mia sorella ed è una vita che fa sfracelli per uomini sbagliati.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' possibile fare qualcosa?
MessaggioInviato: mar, 20 lug 2010 - 9:25 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6184
Località: Pordenone
Direi che è il caso, bisogna tutelare questa creatura.

_________________
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
https://www.youtube.com/channel/UCatyyd ... KA1ExJwTsw


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' possibile fare qualcosa?
MessaggioInviato: mer, 21 lug 2010 - 10:28 am 
Non connesso
Dotto
Dotto

Iscritto il: ven, 06 ott 2006 - 4:03 pm
Messaggi: 459
Io segnalerei al servizio sociale del Comune di residenza non in forma anonima. Poi il servizio deve inviare segnalazione in Procura chiedendo un mandato di sostegno e controllo con il quale può agire nei confronti della mamma anche con delle prescrizioni relative ad una presa in carico da parte di un servizio specialistico (mi pare che ce n'è di bisogno) e con azioni di tutela nei confronti del minore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' possibile fare qualcosa?
MessaggioInviato: mer, 21 lug 2010 - 6:09 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: dom, 03 feb 2008 - 10:08 am
Messaggi: 136
Località: toscana
I serivzi sociali potrebbero aiutare sua sorella a rendersi definitivamente indipendente sia da quest'uomo che dai genitori. La cosa migliore sarebbe che lei si recasse spontaneamente ai servizi a chiedere aiuto e consiglio per gestire al meglio una situazione dove c'è un minore conteso tra i due genitori, ma questo sarà molto difficile se lei è ancora indecisa se tornare o meno con quest'uomo. Io però non farei una segnalazione in forma anonima. Lei è comquneu la zia del bimbo ed è naturale che sia preoccupata sia per lui, sia per i suoi genitori che sono comunque coinvolti, e anche per sua sorella che sta facendosi del male.

Ci sono molti interventi che si possono mettere in atto quando c'è una situazione di sofferenza di un minore. Molti aiuti. In questo caso si tratta di far capire a sua sorella che il suo comportamento è nocivo e pregiudizievole per questa creatura e se gli assitenti sociali lo riterranno sarà fatta la segnalazione al tribunale dei minori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' possibile fare qualcosa?
MessaggioInviato: gio, 22 lug 2010 - 11:15 am 
Non connesso
Dotto
Dotto

Iscritto il: ven, 06 ott 2006 - 4:03 pm
Messaggi: 459
Hai letto male monica1967, io ho scritto "non in forma anonima". Credo comunque che in una situazione così sia un po' utopistico pensare che sia la madre a rivolgersi ai servizi e ritengo che la zia possa invece farlo con cognizione di causa, esprimendo tutte le sue preoccupazioni. Io avrò anche un'impostazione troppo giuridica ma sono convinta che per agire nel migliore dei modi nei confronti del minore sia giusto e corretto avere un mandato dal Tribunale, con il quale si può anche prescrivere a questa mamma così confusa di rapportarsi ad un servizio specialistico che la possa aiutare a riappropropriarsi del proprio ruolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' possibile fare qualcosa?
MessaggioInviato: gio, 22 lug 2010 - 4:10 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: dom, 03 feb 2008 - 10:08 am
Messaggi: 136
Località: toscana
MonicaB ha scritto:
Hai letto male monica1967, io ho scritto "non in forma anonima". Credo comunque che in una situazione così sia un po' utopistico pensare che sia la madre a rivolgersi ai servizi e ritengo che la zia possa invece farlo con cognizione di causa, esprimendo tutte le sue preoccupazioni. Io avrò anche un'impostazione troppo giuridica ma sono convinta che per agire nel migliore dei modi nei confronti del minore sia giusto e corretto avere un mandato dal Tribunale, con il quale si può anche prescrivere a questa mamma così confusa di rapportarsi ad un servizio specialistico che la possa aiutare a riappropropriarsi del proprio ruolo



Il mio intervento non andava contro al tuo. Ognuno ha il suo diverso modo di lavorare e di rapportarsi alle varie situazioni che si presentano.

Per come sono fatta io, forse anche sbagliando non so, in una situazione del genere la prima cosa che mi viene in mente è quella di aiutare la famiglia e le due sorelle a dialogare e confrontarsi e spiengerle ad agire con calma cercando di superare per quanto possibile le inevitabili discordie che si creano quando la famiglia attraversa un momento difficile come questo.
A maggior ragione in una situazione come quella di un forum, dove noi abbiamo pochissime notizie e dove non c'è stata una osservazione diretta e dei colloqui con tutte le persone coinvolte.

Ovviamente questo è il mio punto di vista e la risposta che io mi sento di dare, questo non toglie che altri si sentano di dare risposte totalmente differenti e ugualmente valide :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: E' possibile fare qualcosa?Aggiornamento
MessaggioInviato: gio, 29 lug 2010 - 2:08 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: lun, 19 lug 2010 - 8:34 pm
Messaggi: 3
A distanza di nemmeno 3 settimane dall'ultima sceneggiata e dipartita davanti al cancello di casa dei miei, se ne è andata di nuovo urlando che solo lei sa cosa significa avere un figlio (voleva far entrare in casa il padre del bambino che mio padre ormai teme e odia e ovviamente le è stato impedito). Ha tagliato i ponti con tutti per l'ennesima volta. Il piccolo, frequentando comunque l'asilo del paese, continua a venir accudito nel pomeriggio dai miei genitori. Ora dice che i nonni sono dei mostri e che la sua casa non è lì....(dopo 3 anni di vita lì). Non so che fare, i miei genitori per ora non hanno il coraggio di fare interventi, io non vorrei esacerbare la situazione, anche perchè non vivo in casa con loro. Forse il prossimo anno, quando il bambino passerà all'asilo vero e proprio (non privato), qualcuno si sentirà in dovere di intervenire, dice mia madre; oppure..aspettiamo che questi instabili genitori facciano un passo più falso del solito..... Guardate, è una situazione che sta facendo morire mio padre, poco a poco, di dispiacere; lui, in particolare, ha l'unica grande paura di non vedere più questo suo nipotino...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list