Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è ven, 20 apr 2018 - 12:51 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: da non addetta ai lavori...
MessaggioInviato: mar, 23 feb 2016 - 2:00 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: ven, 19 feb 2016 - 1:56 pm
Messaggi: 1
Buongiorno a tutti
scrivo questo post per chiarirmi le idee....non sono un'addetta ai lavori e dunque non conosco bene il sistema.Vi spiego la situazione e perdonatemi se risulterò prolissa.

Coppia di conviventi con 3 figli (2,4 e 6 anni)...tutti minori al momento in cui la madre decide di sbattere fuori di casa lui.
Si sa, le coppie possono scoppiare, non stò neanche a commentare chi ha più torto dell'altro e chi possa avere più responsabilità per questo "amore" giunto al termine.Di una cosa però sono sicura: questi 3 bambini di certo non ne hanno colpa.

Lui rientra a casa dei genitori ,lei rimane nell'appartamento in cui vivevano(di proprietà dei genitori di lei). Fin da subito la comunicazione tra i due è complicata.La gestione dei bambini difficoltosa.Vi spiego: lei continua a cambiare le carte in tavola, prima dice di si poi cambia idea....finalmente con lui va ad almeno un incontro con la psicologa o mediatrice...nulla di fatto...si rifiuta di andare ancora...la psicologa stende relazione (lei ha familiarità con problemi psichiatrici-zio suicida...zia depressa clinica) . I nonni dei bambini in un primo momento si trovano e sembra condivisa la linea...vanno a parlare con il parroco,sai in un piccolo paese è ancora un'importante figura di riferimento...Nel frattempo si viene a sapere che lei frequenta una persona con problemi di droga (aveva iniziato un percorso che non ha terminato). si sa anche di per certo di 2 gravidanze con il nuovo compagno sfociate in aborti (minacce della madre di lei). A questo punto però la madre di lei fa dietro front e davanti al mondo difende sua figlia. il padre dei bambini è in balia ai capricci della ex compagna che a suo piacimento gli fa vedere i bambini quando serve a lei...oppure cambia idea e non glieli fa vedere..

vengono coinvolti gli avvocati ma nulla di fatto.Non sono riusciti a fare ragionare questa donna , trovare un accordo...ma neppure avere un'incontro....
Nel frattempo va avanti l'opera di questa donna con insulti e minacce al suo ex e padre dei bambini con i 3 piccoli presenti...li fa parlare con il padre al telefono con il contagocce e insultando il padre...La situazione peggiora ancora: lei decide di trasferirsi senza dare comunicazione a nessuno,figuriamoci al padre dei bimbi....e peggio ancora il nuovo compagno va a vivere con lei e i tre piccoli.(postilla: lui è stato sbattuto fuori dall'attività famigliare e da casa ...e ,per sentito dire ...il motivo è che ha rubato e si stà usando sostanze)
il padre denuncia la sua ex compagna per sottrazione di minori....
Oltre al problema in se...per lo meno se rimaneva ad abitare sopra i suoi genitori...questi avrebbero potuto continuare a badare ai 3 nipoti o per lo meno a tenere d'occhio la situazione (ovviamente è per questo che lei se ne è andata)

finalmente arriva una data per l'udienza in Tribunale : fine aprile

e qui scatta la mia domanda....ma come è possibile che non si riesca a fare nulla per questi 3 piccoli innocenti che vivono in questa situazione da ormai oltre un anno...sono solo io a vedere la pericolosità di questa situazione per loro??ad oggi questi tre bambini da chi sono protetti???chi dovrebbe intervenire???

datemi un parere???si può fare altro...????

Io sono madre di 3 bambini, questa donna la conosco, è la moglie di mio cugino...l'ho frequentata in occasione di festività perciò non in maniera costante ma già da allora era chiaro : non è mai stata Mamma(la stessa madre ha dichiarato davanti ad una psicologa che la figlia al massimo è in grado di fare da baby-sitter ai bambini)...mio cugino ha la sua parte di colpa...magari ha trascurato la compagna...forse era troppo preso dal suo lavoro...non so...

il mio istinto sarebbe quello di andare a prendere fisicamente questi 3 bambini e salvarli...ma a quanto pare se fai una cosa del genere passi dalla parte del torto....ok va bene...ma almeno toglierei da questa situazione pericolosa questi bambini.Scusate stò scrivendo per non prendere la macchina e andare a casa di questa.

Per favore,da addetti ai lavori...spiegatemi per favore se c'è altro da poter fare...per far abbreviare i tempi al tribunale e restituire un pò di serenità a questi 3 innocenti.

Grazie per avermi ascoltato...e per qualsiasi spunto o consiglio voi vogliate condividere con me.

Un Caro saluto
Elisa


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list