Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è sab, 20 apr 2019 - 6:52 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: lun, 28 giu 2010 - 12:28 am 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 27 giu 2010 - 11:11 pm
Messaggi: 5
ciao vorrei porvi un problema riguardante mio padre.
non sono qui per ottenere assistenza diretta da nessuno ma vorrei soltanto chiarire questo argomento cioè capire di cosa possa trattarsi.

mio padre ha circa 55 anni e da tanti anni penso che soffra di qualcosa :
è sempre facilmente irritabile. questo è il motivo principale e ora vi pongo le diverse sfumature del suo carattere assurdo.
vuole sempre ragione su ogni cosa..e quando lo contraddici ti urla contro.
in casa c'è un clima di "assecondazione totale"
cioè siamo arrivati al punto che la sera per evitare che lui si innervosisca quando sente il rumore dei piatti,o che vede il frigorifero qualche secondo di troppo aperto si arrabbi.
ogni piccola cosa che non gli sta a genio per lui diventa motivo di discussione: può essere qualsiasi stupidaggine..persino un bicchiere fuori posto. deve essere tutto secondo le sue regole
viviamo da tanti anni con questa persona insopportabile.
spesso è capitato che abbia discusso pesantemente con mia madre .. spesso le ha anche alzato le mani.
in famiglia ,dai suoi stessi parenti e da quelli di mia madre è considerato una persona malata perchè tutti notano i suoi comportamenti strani.
in questi giorni mia madre pensa che lui la tradisca..lo abbiamo notato spesso al telefono,per tre giorni lui chiamava a bassa voce nella sua stanza mentre mia madre non c'era.a volte sparisce la domenica pomeriggio quando di solito lui era sempre a casa per riposare a quell'ora.
la sera alle nove e mezza in punto esce sempre e non sappiamo dove và.
quando si arrabbiano per questo motivo , lui spesso le urla addosso e le alza le mani come se le sue sparizioni devono essere viste come cose normali...e come se mia madre dovesse abituarsi alle sue stranezze e accettare questo. qualche giorno fa mia madre ha trovato nelle sue tasche una scatola di preservativi e la sua risposta è stata che li ha messi apposta li per ingelosirla!!!!poi un pettine nascosto dietro al mobile..poi una sim della wind con abbonamento. io sono straconvinto che lui la stia tradendo.
manca spesso da casa in questo periodo.prima era molto più presente. le sue spiegazioni sono sempre assurde : dice che lo fà per dispetto perchè lei dubita di lui. mia madre spesso ha minacciato di andarsene di casa ma lui continua come fosse nulla. tutto ciò è assurdo. lui dice anche che spesso va a casa del suo amico..e mia madre non vuole perchè questo amico (il quale è separato,tradisce la moglie) manda mio padre sulla strada sbagliata. (penso ci sia già riuscito)

io dico a mio padre ovviamente che ha torto e appoggio mia madre..e lui ora ce l'ha con me..me ne dice di tutti i colori,non mi sostiene più con denaro e mi offende spesso pesantemente.
spesso nella vita ha ricattato mia madre anche in momenti intimi. lei è testimone di geova.. e c'era un periodo in cui lui non la faceva andare alla sala a meno che non facesse delle cose che voleva lui (...)
per molti anni questa cosa è stata il motivo di violenti litigi.

la reazione nostra nei suoi confronti è che non parliamo mai con lui io e i miei fratelli. io un pò si ma solo per risolvere questioni importanti..ma durante la giornata non parliamo mai.
mio fratello non parla mai con nessuno dei miei familiari a casa mia. non dice una parola a parte casi veramente importanti. per me è tutta colpa di mio padre.

io non penso che mio padre sia pazzo..ma penso che sicuramente un problema ce l'abbia.
cosa pensate che sia? molti gli attribuiscono la sclerosi..lo chiamano sclerotico.
io lo odio per tutti questi aspetti..mi dispiace solo del fatto che è mio padre ma veramente ci sono momenti in cui lo ucciderei per quello che fà e che dice.
ah dimenticavo una cosa importante: una volta mia madre trovò un foglio di un'analisi su cui secondo lei c'era scritto proprio che lui ha la sclerosi. questo foglio mio padre lo fece sparire.
cosa ne dite?
scusate perchè ho trascritto molte cose..l'ho fatto per farvi capire bene la situazione e che tipo di persona è .
ho bisogno assolutamente di chiarezza. ciao.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: lun, 28 giu 2010 - 1:39 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6004
Località: Pordenone
mi pare che ci siano due tematiche principali nel tuo messaggio:
1- il problema di una possibile patologia i cui sintomi sono l'irritabilità e la maniacalità
2- la possibilità di una relazione extra-coniugale
Difficile è verificare se ci sia una connessione tra le due questioni.
Sarebbe utile approfondire la questione medico sanitaria con il supporto del medico di medicina generale.
Più che altro per togliere il dubbio su ipotesi varie, tipo quella che dicevi della sclerosi, oppure una qualche forma di demenza precoce.
Sarebbe comunque interessante vedere se ci sono segnali che identificano un cambiamento, cioè come si comportava prime e cosa c'è di strano adesso. Dimentica le cose? Fisicamente è più impedito nei movimenti? Ha difficoltà nel parlare?
Questa anamnesi più precisa potrebbe aiutare il MMG per la diagnosi medica.

Per la questione del tradimento non so fino a che punto la moglie può essere interessata a conoscerne la verità. La risposta spontanea di molti potrebbe essere il pedinamento...ma con quale significato? Forse sarebbe meglio affrontrare direttamente il discorso con lui in famiglia.

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: lun, 28 giu 2010 - 2:16 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: gio, 26 ott 2006 - 10:50 am
Messaggi: 66
Ciao :)
Rispondo da figlia...
Anche io mi porrei mille domande sul perchè?da quando?come?cosa? per poi arrivare alla conclusione che non cambia nulla.
Qualsiasi controllo, indagine, relativa al proprio stato di salute, deve essere fatto per propria scelta. Probabilmente non avverrà (io ho sempre sperato di si).
Quando poi, su pressione appunto dei figli, della propria moglie, degli amici, si arriva ad una conclusione, spesso il percorso di riduzione del danno è talmente doloroso che lo si abbandona. Conteniamo? Difficile da soli. Difficile se non si hanno gli strumenti.
E questi, da me, amatissimi/odiatissimi strumenti, sono frutto di un duro lavoro di terapia...emotivamente stressante, fisicamente provante.
Io, da figlia, ho fatto e faccio terapia da anni; all'inizio, per capire che anche i miei super genitori sono esseri umani, pieni di difetti e che possono sbagliare; oggi per essere "supervisionata" e per confrontarmi, per costruire il mio io ed essere sempre migliore ed al massimo anche nello stupendo lavoro che faccio.
Se posso permettermi di darti un consiglio...non ti schierare!(avete provato a mettervi nei suoi panni?a capire come ci si sente ad essere additati?)
Non è onesto nei confronti di te stesso, di tuo padre e di tua madre.
Ciò che riguarda la coppia, DEVE riguardare la coppia.
Ciò che riguarda la salute riguarda principalmente il diretto interessato. Voi potete solo provare ad insistere, per il suo bene, per il vostro bene.
Ed il ricatto economico è l'unico che ha presa su figli arrabbiati e rancorosi.
"La paura allontana, la rabbia avvicina".
Parlare è l'unico modo per conoscere chi si ha di fronte.
Parlare ASCOLTANDO.
Parlare OSSERVANDO.
Parlare con il cuore davanti a tutto, anche se ferito, anche se dolente. Parlare con lucidità cercando di mantenere "le bocce ferme".
Sperando di ricominciare a vedere sorrisi. (succede :))


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: lun, 28 giu 2010 - 4:56 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 27 giu 2010 - 11:11 pm
Messaggi: 5
ciao..
voglio chiarire alcuni particolari dello strano comportamento di mio padre.
il suo comportamento strano non è da relazionare al fatto della sua "presunta amante"
gli atteggiamenti che volevo farvi notare sono altri.
ad esempio.. tutte le volte che lo abbiamo scoperto in atteggiamenti sospettosi..per lui sono cose normalissime!
cioè secondo la sua logica strampalata, i suoi comportamenti sono normali.
dovremmo accettare i suoi dispetti assurdi, come il fatto che in una situazione così di crisi ,difficile, lui voleva farci credere che quella scatola di preservativi l'aveva messa lui stesso nelle sue tasche per fare un dispetto!
cioè lui afferma che tutto quello che sta facendo lo fa perchè non vuole essere oppresso , non vuole essere controllato ed essere libero di fare quello che vuole.

io vi assicuro che qualsiasi altra donna vedesse un simile comportamento lo avrebbe già abbandonato da anni e anni.
spesso in questi giorni arrivano a litigi esagerati. hanno rotto i vetri delle porte,hanno rotto cellulari e altri oggetti di valore.
lui quando è in collera rompe oggetti,lancia bottiglie.l'ultima volta sapete cosa mi ha risposto? ha buttato per terra la televisione..e io gli ho chiesto: adesso ti sembra normale questa cosa ? ha detto: quella televisione dovevo spaccarla da tempo perchè la notte si dorme,non si guarda la televisione! quella sera ho notato che mentre litigava aveva atteggiamenti veramente preoccupanti: mentre gridava e lanciava oggetti..usciva ed entrava dalla stanza..e ogni volta accendeva o spegneva la luce..non rendendosi completamente conto delle cose che faceva!
qualche giorno fà invece ho messo una tendina per coprire la porta senza vetro della mia stanza. è passato lui e con violenza l'ha strappata.
non è nuovo a certi scatti d'ira. qualsiasi oggetto lui noti fuori posto..o gli sia tra i piedi viene lanciato in aria o rotto.
in un certo senso lui , tra anni e anni di follie, a volte maltrattamenti e ricatti..ha tenuto mia madre quasi segregata in casa!

quanto alla sua relazione..ha spesso ribadito a mia madre che lui le lascia la completa libertà di uscire e andare dove vuole adesso ma lei deve fare altrettanto.
bene,mia madre ieri sera è mancata di casa..e lui come al solito in preda ai suoi raptus di follia..sbatteva oggetti e bestemmiava contro di me e contro mia madre per tutto il tempo che è stato in casa.poi è andato a dormire sbattendo la porta.
sono giorni e giorni che si comporta così. adesso sta dando la colpa al fatto che lei bestemmia e lo chiama traditore,mi fai schifo..ecc..
ma tutte queste sono schifose scuse! abbiamo provato in tutti i modi a farlo ragionare.
abbiamo provato facendo stare mia madre in silenzio e sopportare per giorni lui che sbattesse oggetti ..ma questo non è servito a niente: tutti i giorni esce e manca di casa per ore e ore..poi torna..lei si arrabbia e lui inizia a sbattere tutto all'aria,gridare e alzare le mani.

riguardo all'ultimo post dell'utente che mi ha scritto da figlia le dico questo:
è inutile tentare di ragionare con lui.
i suoi discorsi non hanno un filo logico soprattutto ora.
lui vuole sempre ragione..contraddirlo o cercare di fargli capire qualcosa anche in tutta calma serve solo ad irritarlo.
sono anni e anni che mio padre è così. io credo che avrebbe bisogno di cure oppure di una bella lezione che gli faccia imparare a trattare bene la gente!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: lun, 28 giu 2010 - 5:13 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: gio, 26 ott 2006 - 10:50 am
Messaggi: 66
Cita:
riguardo all'ultimo post dell'utente che mi ha scritto da figlia le dico questo:
è inutile tentare di ragionare con lui.
i suoi discorsi non hanno un filo logico soprattutto ora.
lui vuole sempre ragione..contraddirlo o cercare di fargli capire qualcosa anche in tutta calma serve solo ad irritarlo.
sono anni e anni che mio padre è così. io credo che avrebbe bisogno di cure oppure di una bella lezione che gli faccia imparare a trattare bene la gente!


Non ti ho scritto di ragionare. Ti ho scritto di parlare.
Nella mia esperienza familiare tutto ciò che hai descritto è all'ordine del giorno.
La difficoltà di comunicazione ci penalizza tutti. Ogni parola è equivocata, fraintesa e successivamente manipolata.
Ecco il perchè del parlare. Per capire la sua di modalità. Per andargli incontro. Per capire a cosa appigliarsi. Perchè del buono che c'era qualcosa è sicuramente rimasto.
Cure...lezione...
Davvero pensi cambierebbe qualcosa?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: lun, 28 giu 2010 - 5:29 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 27 giu 2010 - 11:11 pm
Messaggi: 5
ricordo che da piccoli ci alzava le mani per motivi veramente stupidi: ad esempio..se toccavamo le penne che c'erano sul mobile in cucina..se aprivamo qualcosa che lui ci diceva di non toccare ( anche se era sotto i nostri occhi) se uno di noi beveva delle bevande che lui comprava per lui...
ad esempio una volta mangiammo della cioccolata e lui quando se ne accorse ci riempì di botte.

a casa si è creato un clima di assecondazione. per evitare che lui si alteri ,se dobbiamo fare qualche servizio del tipo prepararci un panino,aspettiamo che esca di casa per andare in cucina dove stava lui.

siamo abituati a questa condizione da anni e anni. quando lui non è a casa..c'è solo pace e tranquillità.
siamo liberi di mangiare come vogliamo..non dobbiamo stare attenti a quello che facciamo. ci sentiamo liberi.

ti racconto un'altra cosa assurda che ha fatto proprio qualche tempo fa:
la sua macchina non partiva. ha chiamato mio fratello per fargli dare una spinta.
siccome non aveva la corda..sapete come ha fatto spingere la macchina a mio fratello? a spinta CON LA MACCHINA NUOVA DI MIO FRATELLO DIETRO A CONTATTO CON LA SUA.
cioè invece di trainarla con la corda..la spingeva mio fratello con la sua macchina nuova da dietro!!
si era creato un ingorgo..e tutte le persone che guardavano li deridevano . mio fratello si è ritrovato il paraurti rotto e si è arrabbiato tantissimo.

altre volte ha fatto cose stranissime anche:
una volta la gente che abitava nel nostro condominio nei piani superiori metteva gli indumenti ad asciugare dalla parte del cortile. siccome noi abitavamo al piano terra, l'acqua finiva da noi. lui per vendicarsi andò a versare olio per motore di automobili sui pianerottoli delle loro abitazioni!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: gio, 01 lug 2010 - 4:57 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: dom, 03 feb 2008 - 10:08 am
Messaggi: 136
Località: toscana
Quanti anni hai ciuk
Studi? Lavori? Come passi il tempo??

riesci ad occuparti della tua vita??Hai amici, amiche un gruppoo? Che fai nel tempo libero?

Oppure tutta la tua vita è impegnata ad occuparti dei tuoi incasinatissimi genitori?

Mi viene da ciedermi, non rispetto a te, ma rispetto a tua mamma, perchè è restata con un uomo così invece di lasciarlo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: gio, 01 lug 2010 - 5:10 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 27 giu 2010 - 11:11 pm
Messaggi: 5
ho 25 anni quasi non lavoro ma cerco lavoro e sono diplomato.
comunque non vorrei di certo occuparmi di questa faccenda..ma devo stare sempre attento a difendere mia madre in questi giorni.
anche perchè lei spesso si ribella e lui risponde con i soliti casini come consuetudine.
comunque ieri sera hanno fatto "pace"
chissà quanto durerà....dal momento che sicuramente verranno a galla altre cose sicuramente. sono molto scettico.
speravo che non facesse pace mia madre,sono sicuro che accadranno altri casini.
e io sono più che stanco di sopportare.
bah speriamo bene..e che si calmino. grazie a tutti per la disponibilità comunque.
magari tutti i forum fossero seri come questo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: gio, 01 lug 2010 - 5:12 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 27 giu 2010 - 11:11 pm
Messaggi: 5
quanto allo stare insieme..non capisco nemmeno io come faccia mia madre a sopportarlo..e a fare pace con una persona del genere.
a me dispiace perchè si tratta pur sempre di mio padre..ma penso che qualsiasi madre lo avrebbe lasciato da un pezzo.
ne ha passate di cotte e di crude mia madre nella sua vita..povera donna.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: cosa può essere questo disturbo?
MessaggioInviato: sab, 26 nov 2011 - 6:35 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 10 nov 2011 - 10:43 am
Messaggi: 6
Ciao Ciuk,condivido in parte i post precedenti, come operatore Assistente Sociale di un SPDC , ti suggerisco di rivolgerti al Centro di Salute Mentale più vicino a casa tua, sicuramente ne avrai tu un beneficio esternando il tuo malessere, e poi attueranno una visita domiciliare, o un incontro con tuo padre.
per sapere dove si trova ill CSM, puoi chiedere al tuo medico di base, ad un consultorio familiare oppure alla sede ASL più vicina.
ciao


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list