Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è mar, 14 lug 2020 - 12:10 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: comportamento
MessaggioInviato: dom, 18 mag 2008 - 8:28 am 
Non connesso
Novizio
Novizio
Avatar utente

Iscritto il: mar, 29 mag 2007 - 9:29 am
Messaggi: 150
Località: Provincia di Alessandria
Buongiorno a tutti!!
Ho una domanda da porre...
Come deve comportarsi un'assistente sociale nel caso in cui si presenti un utente che è un suo amico o comunque una persona che conosce molto bene?
Può tranquillamente aiutarlo, tanto è tenuta al segreto professionale (questa è la risposta che mi sono data io), o deve per esempio passare il caso a una collega?

_________________
STeFyXYZ


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom, 18 mag 2008 - 2:53 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6184
Località: Pordenone
io se è un caso complesso lo passerei...

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom, 25 mag 2008 - 10:04 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: mar, 15 gen 2008 - 6:15 pm
Messaggi: 54
Credo dipenda molto da come le parti vivono la relazione.Non credo sia tanto una questione di segreto professionale quanto proprio di una compromissione della relazione.
Anche io credo che passerei ad un collega.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun, 26 mag 2008 - 9:18 am 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6184
Località: Pordenone
la spiegazione che do alla mia risposta è:
1) non è giusto portarsi il lavoro a casa (ne va della salute dell'ass.soc.) e l'amico/a potrebbe venire a casa tua a tutte le ore quando ne ha bisogno...
2) può mancare l'oggettività nell'affrontare la situazione
3) il rapporto tra amici è paritario
4) ovviamente se devo aiutare a fare delle carte (o alcune procedure semplici) non sussisterebbe il problema che potrebbe crearsi nel caso di problematiche serie, per le quali c'è un investimento anche emotivo importante

altri potrebbero trovare altre ragioni...
altri potrebbero decidere di tenersi il caso...
altri potrebbero essere costretti a tenersi il caso (vedi le colleghe che sono le uniche AS in un comune)...

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list