Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è lun, 11 nov 2019 - 11:16 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: come opporsi a un'assistente sociale
MessaggioInviato: ven, 07 nov 2008 - 6:39 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: mer, 05 nov 2008 - 2:40 pm
Messaggi: 1
ciao io lavoro per una cooperativa sociale e parte dei miei casi sono supervisionati da un'assistente sociale. nell'ultimo mese ho avuto difficoltà a svolgere il mio ruolo di educatrice perchè l'a.s. ha trattato questi casi come casi personali spesso anche facendo finta di niente in condizioni di emergenza di minori...ora mi chiedo...come mi dovrei comportare??premetto che io stessa vorrei fare un corso per ass.sociale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come opporsi a un'assistente sociale
MessaggioInviato: ven, 07 nov 2008 - 8:23 pm 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6099
Località: Pordenone
L'ass.soc. è della coop? non hai un referente o un superiore con cui parlarne?

_________________
Ash Nazg
-----------------------------
www.assistentisociali.org


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: come opporsi a un'assistente sociale
MessaggioInviato: dom, 09 nov 2008 - 2:04 pm 
Non connesso
Malato per AssistentiSociali.org
Malato per AssistentiSociali.org
Avatar utente

Iscritto il: ven, 04 mag 2007 - 10:22 am
Messaggi: 1731
Località: Forlì
Cara Lisetta,

il quesito mi sembra mal posto. Ci si oppone ad un'autorità, non ad un professionista.

Se nella trattazione dei casi tra educatore ed assistente sociale SI PARLA, non è che uno comanda e l'altro esegue.

Inoltre la collaborazione si sviluppa attorno al "progetto educativo", con obiettivi condivisi e con ruoli ben chiari. Lo stile, in ciò, è la collaborazione.

Ora occorre precisare che, se esiste un mandato giudiziario, ci possono essere degli obiettivi particolari. Ad ogni caso il progetto che ne consegue non può prescindere da obiettivi che DEVONO essere condivisi. Senza questo metodo di lavoro può succedere che ci siano "percezioni" (e tali sono) di abuso o di incompetenza.

La soluzione? NE PARLI con l'assistente sociale.

Se, come Lei dice, vuole fare questo lavoro, IMPARI ad essere trasparente nei rapporti lavorativi. Se ha bisogno di parlare con noi e non con il responsabile dei casi a Lei affidati, qualche problemino, credo, c'è!

Ugo Albano

_________________
Ugo Albano

=============================
CONTATTO DIRETTO:
http://digilander.libero.it/ugo.albano


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list