Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è ven, 06 dic 2019 - 1:15 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ASSISTENTI SOCIALI DI COOPERATIVE
MessaggioInviato: mer, 04 mag 2011 - 8:09 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: mer, 04 mag 2011 - 7:58 pm
Messaggi: 4
Gentili colleghe e colleghi, sono qui a condividere con Voi la mia esperienza convinta che possa trovare accoglimento. Sono Assistente Sociale ormai da 11 anni ho frequentato a mie spese numerosi corsi di formazione girando mezz'Italia per tenermi sempre allenata, passando dalla teoria alla pratica, per sopperire alle lacune che l'indirizzo universitario inesorabilmente continua ad avere.
Lavoro, devo dire, a mie spese! Si perchè con lo stipendio che maturo a fine mese vivo sotto la soglia della povertà. Non oso poi pensare al mio futuro, all'età pensionabile, alla mia eventuale non autosufficienza... e voglio da qui anche superare il pudore che impedisce a me e a tante e tanti colleghi, di denunciare questa situazione!
Quella descritta è la mia situazione economica.
Questa quella professionale: succede che essendo lavoratrice di Cooperativa, nonostante il mio curriculum e la mia esperienza, non ho alcuna voce in capitolo a differenza delle emerite colleghe del pubblico le quali pare abbiano la scienza infusa!!! La conferma l'ho avuta in questi giorni quando dopo la realizzazione di un incontro indetto anche su mia sollecitazione, non mi è stato permesso di far parte del gruppo di lavoro che avrebbe poi elaborato procedure di integrazione tra più servizi. Mi è stato negato perchè a loro avviso, essendo di cooperativa non sono rappresentativa e non garantirei continuità.
Ed è vero! La rabbia che sento è dovuta al fatto che è terribilmente vero! In merito alla continuità ho fatto notare che si tratta di portare le proprie acquisite competenze al servizio della realizzazione di un documento che comunque avrebbe vantato il contributo di più Assistenti Sociali; in merito alla rappresentatività devo dire che hanno ragione, e basta.
Io, anche se ho tentato, non sono riuscita a rappresentare un settore, che fatica a definirsi, quasi che altrimenti possa vedersi l'onta! Quello delle cooperative quali attuatrici dei Piani di Zona, quelle che poi fattivamente realizzano i Servizi. Che quotidianamente si impegano oltre misura nonostante gli stipendi che tardano da mesi ad arrivare!
Viviamo purtroppo una condizione di subalternità palpabile nei confronti delle Istituzioni appaltatrici e del settore pubblico in generale, questo mette a repentaglio non solo la nostra sudata e meritata professionalità ma anche la qualità degli interventi messi in atto. Pensiamo alla tutela del minore! La libertà professionale del Servizio Sociale è la misura di quanto i minori siano tutelati! Più i Servizi sono ricattabili, meno sarà la tutela! E tutto questo è inevitabile a dispetto dell'impegno professionale e personale e dei rischi che ci assumiamo sulla nostra pelle! Io sono stanca di rimetterci e basta! dobbiamo ORGANIZZARCI E UNIRCI! SEPARATI SIAMO PIù DEBOLI! Siamo tanti, non solo Assistenti Sociali, ma tutti gli operatori sociali delle Cooperative, Educatori, Psicologi, Sociologi, Amministrativi, SIAMO UN ESERCITO ma sparpagliati e preoccupati dei tagli disumani, preoccupati di assicurarci la sopravvivenza! Noi siamo il Futuro, in una società in cui chiudono gli Enti Pubblici, NOI SIAMO GIA' PRESENTI E DOBBIAMO COMINCIARE AD AVERE VOCE. Abbiamo eccellenze e professionalità e credo di poter dire che incarniamo, attraverso la forma cooperativa, la possibilità di essere i veri AGENTI DI CAMBIAMENTO di una società che deve guardare al Progresso Sociale! Siamo Noi le prime a non riconoscere il valore aggiunto che possiamo portare, nessuno può rappresentarci meglio di Noi stesse! Nessun Ente può sapere come e cosa succede all'interno di una complessa organizzazione come una Cooperativa sociale. Non abbiamo bisogno di materna protezione ma di egalitario rispetto! Ed è questo che dobbiamo pretendere, USCIAMO DALL'INVISIBILITA', SUPERIAMO IL PUDORE e facciamoci sentire! facciamoci rappresentare, è mai possibile che non si parla di Noi? non siamo nell'agenda politica di nessuno, svegliamoci e se ci sono difficoltà affrontiamole assieme, con onorevole rispetto!
Fatemi sapere come state . Vi ringrazio.
Maria


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSISTENTI SOCIALI DI COOPERATIVE
MessaggioInviato: lun, 09 mag 2011 - 6:57 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista
Avatar utente

Iscritto il: mer, 09 dic 2009 - 4:21 pm
Messaggi: 75
Località: Gorizia
Purtroppo quello che scrivi è tanto e tristemente vero.
Io anche sono socia di una Cooperativa, come educatrice, anche se sono Assistente Sociale specialista. Non che mi dispiaccia,ma è il massimo che sono riuscita a trovare, fino ad ora. I concorsi sono pochissimi, e comunque sempre e solo per sostituzioni e molto lontani da casa.
E anche come educatrice, il mio contratto ha sempre scadenza da qui a pochi mesi, perchè tutto dipende se la Cooperativa vince o meno le varie gare d'appalto per l'acquisizione della gestione dei vari servizi.
Nella mia realtà territoriale l'Assistente Sociale non è ancora impiegato nelle Cooperative, ma solo nel pubblico, quindi sono impossibilitata a fare qualunque tipo di esperienza.

Non posso far altro che unirmi al tuo senso d'amarezza.

_________________
...perchè nei sogni entriamo in un mondo che è interamente nostro. Lasciamo che navighi nell'oceano più profondo, o che si liberi al di là delle nuvole.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ASSISTENTI SOCIALI DI COOPERATIVE
MessaggioInviato: lun, 16 mag 2011 - 4:40 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: mer, 04 mag 2011 - 7:58 pm
Messaggi: 4
ti informo che se scrivi dalla regione abruzzo, venerdì stanno organizzando una manifestazione di protesta ai tagli al sociale davanti agli uffici della regione in viale bovio di pescara...
sto inoltre contattando il mio SUNAS regionale per organizzare qualche evento... e sto andando anche alla CGIL per chiedere di rivedere il contratto delle cooperative...se lo facciamo tutte e tutti presso i nostri sindacati... sto scrivendo diverse mail ai vari sindacati ed anche questo se siamo in tante a farlo...
L'UNIONE FA LA FORZA... Fai girare l'iniziativa..scriviamo tutte! su internet si trovano gli indirizzi mail di CGIL e SUNAS. Non restiamo a guardare....ciao e a presto!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list