Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è ven, 21 set 2018 - 11:06 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ARRESTI DOMICILIARI PRESSO RSA
MessaggioInviato: mer, 23 mar 2011 - 12:15 pm 
Non connesso
Baby Utente
Baby Utente

Iscritto il: lun, 14 mar 2011 - 3:09 pm
Messaggi: 11
Ciao a tutti!
Sono un'assistente sociale presso una RSA e mi trovo ad affrontare il seguente caso:
Il sig. X viene inserito in RSA in regime di arresti domiciliari ( in virtù della sua età); il sig. X ha un amministratore di sostegno che non paga la retta dal 2008. Si cerca di contattare l'amministratore ma sembra essersi volatilizzato!
Il giudice viene avvisato in merito alla situazione, e ialla verifica della rendicontazione del Sig.x l'amministratore di sostegno non si presenta!
Come mi consigliate di procedere in quanto assistente sociale dell'Rsa?
Vi ringrazio anticipatamente!!!
:o


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ARRESTI DOMICILIARI PRESSO RSA
MessaggioInviato: dom, 29 mag 2011 - 5:57 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: dom, 29 mag 2011 - 5:20 pm
Messaggi: 2
Scusa il ritardo col quale rispondo.....avrai forse gia'risolto....occorre definire prim di tutto i ruoli: tu,inqunto as dell struttura ti comrti in questo caso come in una qualsiasi situazione nella quale la tua struttura si muove per recuperare il credito nei confronti di un ospite insolvemte...non so se questo sia un compito delegato all'as e come tu ti muova....in relazionepoi allla condizione di persona sottoposta a misure retrittive della liberta' personale la magistratura, davanti all'impossibilita' di mantenere una colocazione abitativa per una persona si vedrebbe costretta a riportarla in carcere, in particolare in una strittura detentiva con centro clinico se e' malata o anziana...per questo sarebbe importante costruire un progetto di rete sul territorio per delineare le possibili soluzioni che consentano alla persona di mantenere una colocazione idonea per la sua situazione specifica.
Se parliamo poi di arresti domiciliari come custodia cautelare, intendiamo una persona ancora in giudizio e potrebbe essere chiesto al giudice la cessazione della misura se proprio non sia da considerarsipericolosa o a rischio di fuga.....se ti serve ne possiamo riparlare


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list