Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è lun, 26 ott 2020 - 6:12 pm

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Anziano solo può essere dimesso dall'ospedale?
MessaggioInviato: gio, 14 mar 2013 - 12:52 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: mer, 13 mar 2013 - 9:59 pm
Messaggi: 1
Buongiorno a tutti, da un po' di mesi mi sto dedicando al volontariato negli ospedali con gli anziani, solo piccoli aiuti, niente a livello professionale.
Ieri, mentre ero in un ospedale, ho incontrato un anziano signore di 90 anni che mi ha particolarmente colpito... completamente rassegnato, si è rifiutato di mangiare dicendomi che sta facendo lo "sciopero della fame" in quanto nessuno dei medici ed infermieri vuole ascoltare le sue richieste. Così ci siamo messi a parlare per più di un'ora e mi ha spiegato bene tutta la situazione. Premetto che mi è sembrato una persona lucidissima, nonostante l'età.
Lui non ha parenti, tranne un paio di cugini di secondo grado che vivono lontano e a casa era assistito dagli assistenti sociali un paio di volte la settimana per la spesa e le pulizie di casa.
Il problema è che dall'ospedale non lo vogliono dimettere perchè dicono che non abbia nessuno a casa che si possa prender cura di lui e al massimo lo vorrebbero trasferire in un altro ospedale in RSA.
Ci tengo a precisare che io non so la sua condizione di salute, tranne per quello che mi ha raccontato lui e cioè un versamento pleurico cronico che però gli permette di vivere una vita normale.
Lui vorrebbe solo tornare a casa a fare la sua vita semplice di prima... suonare il suo pianoforte (è un musicista), leggere i suoi libri, ascoltare musica, mangiare cosa e quando lo desidera... è davvero possibile che non possa tornare a casa? Chi si prende cura di queste situazioni?
Mi ha fatto una tenerezza infinita, perchè la sua delusione più grande è che nessuno lo vuole ascoltare e lui in ospedale non ci vuole più stare... Una signora che assiste un altro paziente nella stessa camera mi ha detto che è tutto vero quello che racconta e che si sta lasciando andare, rifiutandosi di mangiare... Infatti mi ha proprio detto chiaramente che la sua vita l'ha vissuta e se non potrà tornare a casa non intende vivere così...
So che potrà sembrare strana la mia "richiesta di aiuto" ma mi ha davvero colpito la sua dignità, la dolcezza e allo stesso tempo la solitudine di questo Signore...
Se avesse una badante in casa, cambierebbe la situazione?
Gli ho promesso che avrei provato a capire meglio la sua situazione, ma se non sei dentro al sistema o non conosci qualcuno è davvero difficile capire quali siano le procedure in questi casi...
Vi ringrazio infinitamente se potrete aiutarmi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Anziano solo può essere dimesso dall'ospedale?
MessaggioInviato: ven, 15 mar 2013 - 12:38 pm 
Non connesso
Apprendista
Apprendista

Iscritto il: mer, 01 dic 2010 - 4:03 pm
Messaggi: 89
buongiorno.
premetto che non conoscendo tutta la situazione non si possono dare delle risposte esaustive.
Mi sembra difficile che l'ospedale non dimetta una persona che in realtà può benissimo gestirsi a casa, anche perchè di solito gli ospedali non vedono l'ora di mandare a casa le persone. quindi ciò mi fa dedurre che ci sia qualcos'altro dietro. infatti, come dici tu stessa, l'anziano ti ha riferito che è attivo un servizio di assistenza domiciliare attivato dalle assistenti sociali per un motivo ben preciso (e non solo per fare le pulizie a casa), il che vuol dire che la persona è in carico al servizio sociale, che, molto probabilmente, sarà a conoscenza del suo ricovero e quindi sarà in contatto con l'ospedale e/o distretto per costruire un progetto post-dimissioni volto a tutelare la persona.
detto ciò, ovviamente, se l'anziano, come dici tu è lucidissimo, dovrebbe essere in grado di autodeterminarsi e di decidere come meglio crede della sua vita e se vuole tornare a casa può farlo, ma, come ti ho già detto, probabilmente c'è molto altro dietro.
se hai davvero voglia di aiutare questo anziano e hai il suo consenso affinchè tu lo faccia, puoi provare a cercare l'assistente sociale del territorio di residenza e provare a parlare con lei/lui.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list