Area Shopping su AssistentiSociali.org

AssistentiSociali.Org

Il portale italiano degli assistenti sociali
*

*

* *
  
Oggi è ven, 23 ott 2020 - 9:39 am

Tutti gli orari sono UTC





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: gio, 06 mar 2014 - 7:12 am 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 07 nov 2013 - 5:47 pm
Messaggi: 6
Salve a tutti, avrei bisogno di un'informazione, sono un A.S. e sto svolgendo tirocinio come coordinatore di struttura socio-assistenziale, in particolare stiamo elaborando una procedura da attivare in caso di allontanamento ingiustificato di un anziano, e nella parte relativa alla comunicazione ai serv. sociali, ci chiedevamo in questo caso se rivolgerci ad un ass.sociale referente per gli anziani (comune) o per la tempestività della comunicazione, fare riferimento al n. generale dei serv.sociali del comune? come sarebbe giusto procedere?grazie!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: gio, 06 mar 2014 - 7:54 am 
Non connesso
Site Admin
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mar, 19 set 2006 - 7:49 pm
Messaggi: 6185
Località: Pordenone
Immagino che faccia la differenza se l'anziano è capace di intendere e volere o se non lo è...questo almeno rispetto alla sua capacità di tutelarsi fuori dalla struttura.

Questo tuo post mi ha suscitato delle domande:
- voi sapete se l'anziano che si allontana dalla struttura è in carico al servizio sociale? Non è così scontato che l'assistente sociale lo conosca o che comunque ce l'abbia in carico.
- dopo l'allontanamento non ha senso avvisare prima i familiari?
- non ha senso avvisare anche il giudice tutelare (se l'anziano non è lucido e orientato)?
- non ha senso chiedere il supporto delle forze dell'ordine per la ricerca della persona?
- scrivere al servizio sociale è un modo per la struttura per tutelarsi o sperate che sia il servizio sociale a cercare l'anziano?

forse ho reso ancora più complesso il problema...

_________________
-----------------------------
http://www.assistentisociali.org
Canale Youtube di AssistentiSociali.org:
https://www.youtube.com/channel/UCatyyd ... KA1ExJwTsw


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: gio, 06 mar 2014 - 1:09 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 07 nov 2013 - 5:47 pm
Messaggi: 6
Scusami in effetti ho postato la domanda senza specificare alcuni dettagli, in effetti la procedura riveste particolare importanza per gli anziani dementi, per i quali orientarsi e' alquanto difficile, inoltre prevede che la segnalazione ai serv.soc. parte dopo aver avvertito le forze dell'ordine ed i parenti, e ci preme comunicare questo allontanamento anche a serv. Soc. Del comune di ultima residenza,nel caso in cui l' allontanamento dovesse protrarsi per diverse ore!eh si costituisce anche una forma di tutela per la struttura, non so se è giusto far riferimento allo sportello sociale o ad una singola assistente sociale, la quale può anche assentarsi un giorno o più...e non ricevere la segnalazione oppure facciamo riferimento al solo comune presso il quale è' situata la casa protetta? Insomma ho vari dubbi!!Spero di essere stata chiara.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: gio, 06 mar 2014 - 8:54 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: mar, 24 nov 2009 - 8:48 pm
Messaggi: 108
Non capisco in che modo la struttura si tuteli attrraverso la segnalazione all'assistente sociale del comune. Se la struttura non ha posto in essere l'adeguata sorveglianza, la segnalazione al servizio sociale non toglie la responsabilità. E' sicuramente necessario avvertire le forze dell'Ordine e la famiglia, ma il servizio sociale del comune di residenza o di pertinenza cosa dovrebbe fare nell'immediato? Andarlo a cercare?Verificare che sia andato a casa? Per capire se "è giusto" segnalare al servizio o ad una singola assistente sociale è importante capire che cosa vi aspettate.
Diverso ovviamente è segnalare il rientro a domicilio di una persona con disturbi cognitivi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: ven, 07 mar 2014 - 6:37 am 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 07 nov 2013 - 5:47 pm
Messaggi: 6
Non credo che hai mai lavorato in una struttura socio assistenziale dove tutto è' regolato da procedure/protocolli, purtroppo il rischio di allontanamento c'è' sempre è non bisogna mai escluderlo nonostante si metta a punto un piano adeguato di sorveglianza, e credo sia una questione soprattutto di responsabilità avvisare il servizio sociale, anche se le forze dell'ordine già lo stanno facendo! Grazie comunque


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: ven, 07 mar 2014 - 7:00 pm 
Non connesso
Novizio
Novizio

Iscritto il: mar, 24 nov 2009 - 8:48 pm
Messaggi: 108
Gent.Annarita
oggi ogni struttura socio assistenziale o socio sanitaria lavora utilizzando procedure e protocolli e quindi la nostra professione non può prescindere dal saper redigere e gestire delle procedure o delle istruzioni operative.
Concordo con te che l'allontanamento di un ospite da una struttura è sempre possibile anche se si sono messe in atto tutte le cautele possibile, ma è anche importante ricordarsi che la definizione di una procedura e l’attenersi ad essa non ci garantisce rispetto a nessuna diretta responsabilità che deriva solamente dalle leggi e dal codice e non dalle procedure seppur codificate.
Considerato che stai lavorando proprio per definire protocolli e procedure saprai anche che per farlo è necessario prima di tutto definire:
- L’obiettivo della procedura ovvero cosa si vuole garantire con la sua definizione;
- Chiarire ( e quindi concordare) i rapporti tra le parti ovvero cosa si aspetta che facciano i vari attori ( in questo caso la struttura e il servizio sociale) e definire il sistema di responsabilità inerenti al processo.
- Dove e quando si applica la procedura.
Credo che tutte le domande che ti ho posto, e immagino anche quelle di Nagz, riguardavano proprio questo: è chiaro che volete costruire una procedura da attivare nell’immediato (nelle prime ore) in caso di allentamento di una persona , ma non ci dici qual è l’obiettivo che intendete perseguire con la segnalazione ai servizi sociali del comune considerato che non vi sono delle responsabilità a carico di tale servizio se un ospite di una struttura, seppur demente, si allontana per un certo numero di ore tanto più se non è conosciuto e non è in carico e magari la struttura non dipende dal proprio ente di appartenenza.
Penso che se riuscite a rispondere alle prime due domande ( obiettivi, sistemi di responsabilità concordati) riuscirete a trovare la risposta rispetto a cosa segnalare e a chi.
Buon lavoro e ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Allontanamento ospiti CASA PROTETTA
MessaggioInviato: gio, 13 mar 2014 - 4:32 pm 
Non connesso
Dormiente
Dormiente

Iscritto il: gio, 07 nov 2013 - 5:47 pm
Messaggi: 6
Grazie Nuvoletta ,
abbiamo specificato obiettivi e responsabilità, è solo che la cosa è molto dettagliata e mi premeva avere solamente un consiglio, so che il Servizio sociale non può avere alcuna responsabilità di un eventuale allontanamento e dalla segnalazione neanche pretendiamo chissà cosa, non so forse sono stata poco chiara io, ma era solo un'esigenza di comunicazione, forse neanche c'è bisogno ma abbiamo avuto direttive dal CdA, si tratta di un'Asp, sta di fatto che abbiamo redatto un allegato con i n. degli Sportelli sociali del distretto, ripeto solo per segnalare/comunicare un eventuale allontanamento protratto da diverse ore, e senza attribuire a nessuno nessuna responsabilità!!
Grazie comunque per i chiarimenti!! :)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it
phpBB SEO
Grafica a cura di NazgDesign.com - Ottimizzazioni by I.T.A. Solution

News News  SitemapIndex SitemapIndex  RSS Feed RSS Feed  Channel list Channel list